Uil Pensionati Sicilia, parte stagione congressuale: appuntamenti a San Giuseppe Jato e Partinico

Martedì 30 gennaio a San Giuseppe Jato e venerdì 2 febbraio a Partinico si terranno due appuntamenti propedeutici alla stagione contrassegnata dalla riforma organizzativa della Uil Pensionati che, anche a livello nazionale, procede verso il Congresso, l’undicesimo nella storia del sindacato

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La Uil Pensionati Sicilia si incammina verso la celebrazione dei congressi territoriali in provincia di Palermo. Martedì 30 gennaio a San Giuseppe Jato e venerdì 2 febbraio a Partinico si terranno due appuntamenti propedeutici alla stagione contrassegnata dalla riforma organizzativa della Uil Pensionati che, anche a livello nazionale, procede verso il Congresso, l’undicesimo nella storia del sindacato. La novità racchiusa nella riforma riguarda, principalmente, la sostituzione delle leghe con i presidi territoriali, finalizzati a rendere il sindacato più snello, funzionale e vicino alla gente. Altro punto fondamentale è la costituzione di nuove strutture territoriali della Uil Pensionati per incrementare la presenza del sindacato anche a livello locale.

“Difendere i diritti dei pensionati. Sostenere i diritti dei cittadini”, questo il titolo dell’iniziativa che accomuna le due assisi sindacali, riguarderà i territori della Valle dello Jato e del partinicense: i lavori della giornata del 30 gennaio, presieduti da Franco Quartararo, responsabile organizzativo della Uil Pensionati Sicilia, si terranno presso il Salone “Monsignor Onofrio Giglio” in Corso Umberto I a San Giuseppe Jato a partire dalle 16:30 e vedranno gli interventi di Paolo Franzella, Calogero Randazzo e Rosa Aura Luna (Uil Pensionati San Giuseppe Jato) , Giuseppe Palmeri (Uil Pensionati Roccamena) e Nicola Barone (Uil Pensionati San Cipirello). Relazione e conclusioni saranno rispettivamente affidate ad Alberto Magro, responsabile dell’Area Politiche territoriali Uil Pensionati Sicilia e Antonino Toscano, segretario generale Uil Pensionati Sicilia. Il secondo appuntamento, previsto per le 10:00 del 2 febbraio, si terrà presso l’Oratorio dei Padri Carmelitani in corso dei Mille a Partinico; a presiedere i lavori sarà il coordinatore provinciale della Uil Pensionati di Palermo Pino Caruso. Interventi di Franco Quartararo, Salvatore Rossi e Piero Caleca, entrambi della Uil Pensionati di Partinico, e di Luisella Lionti, segretario organizzativo della Uil Sicilia. Anche in quest’occasione, relazione di Alberto Magro e conclusioni di Antonino Toscano.

Torna su
PalermoToday è in caricamento