Trabia, turisti alla scoperta della costa a bordo dei pescherecci

Grazie al protocollo d’intesa firmato con il Comune cinque barche potranno praticare la pesca turismo. Il sindaco Leonardo Ortolano: "Lavoriamo tutti insieme per valorizzare i nostri tesori e renderli fruibili ai visitatori"

Cinque pescatori di Trabia e San Nicola L’Arena potranno far salire i turisti a bordo delle loro barche per dei brevi viaggi lunga la costa, sviluppando così una nuova forma di guadagno nei mesi estivi e incrementando il turismo. Questo è stato possibile grazie al progetto internazionale di turismo sostenibile basato sulla pesca Tourismed, che vede proprio il Comune di Trabia capofila. 

Il progetto, oltre ad avere coinvolto i pescatori locali, vanta la partecipazione di gruppi di pescatori di cinque Paesi del Mediterraneo (Francia, Spagna, Grecia, Albania e Cipro) che sono stati formati ed equipaggiati per testare gli effetti sui territori di una riconversione dei pescatori quali operatori turistici e, al contempo, veicolo di cultura e tradizioni locali verso i turisti. 

Ieri una delegazione internazionale, composta da diciassette rappresentanti della Commissione Europea, è stata in visita a Trabia ed è salita a bordo delle imbarcazioni di pesca turismo salpando dal porticciolo di San Nicola L’Arena. "Siamo molto contenti -ha detto il sindaco di Trabia Leonardo Ortolano - degli obiettivi raggiunti, dalla sinergia e l'interscambio dei paesi, alla valorizzazione del lavoro dei nostri pescatori e del territorio, i frutti di questo progetto sono tanti. La nuova Europa sia sempre più a contatto degli enti locali e di noi amministratori. Meno burocrazia, più sostegno alle nostre specificità ed eccellenze locali. Trabia offre tante possibilità a chi viene per visitarla, dal mare alla montagna. Lavoriamo tutti insieme per valorizzare i nostri tesori e renderli fruibili ai visitatori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Onorati di ricevere nella nostra piccola comunità trabiese - afferma Tiziana Tobia, coordinatore del progetto Tourismed - le più importanti autorità europee che hanno apprezzato il nostro impegno nel portare avanti con determinazione un progetto di non facile implementazione quale il Tourismed, invogliandoci  inoltre a proseguire su questa strada, ma soprattutto, ricordandoci che l’Europa non è distante da noi”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • L'incidente di Bonagia, lacrime a "Dallas": morto diciottenne

  • E' subito folla alla Vucciria, Taverna Azzurra quasi come in periodo "pre-Covid"

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento