Trabia, turisti alla scoperta della costa a bordo dei pescherecci

Grazie al protocollo d’intesa firmato con il Comune cinque barche potranno praticare la pesca turismo. Il sindaco Leonardo Ortolano: "Lavoriamo tutti insieme per valorizzare i nostri tesori e renderli fruibili ai visitatori"

Cinque pescatori di Trabia e San Nicola L’Arena potranno far salire i turisti a bordo delle loro barche per dei brevi viaggi lunga la costa, sviluppando così una nuova forma di guadagno nei mesi estivi e incrementando il turismo. Questo è stato possibile grazie al progetto internazionale di turismo sostenibile basato sulla pesca Tourismed, che vede proprio il Comune di Trabia capofila. 

Il progetto, oltre ad avere coinvolto i pescatori locali, vanta la partecipazione di gruppi di pescatori di cinque Paesi del Mediterraneo (Francia, Spagna, Grecia, Albania e Cipro) che sono stati formati ed equipaggiati per testare gli effetti sui territori di una riconversione dei pescatori quali operatori turistici e, al contempo, veicolo di cultura e tradizioni locali verso i turisti. 

Ieri una delegazione internazionale, composta da diciassette rappresentanti della Commissione Europea, è stata in visita a Trabia ed è salita a bordo delle imbarcazioni di pesca turismo salpando dal porticciolo di San Nicola L’Arena. "Siamo molto contenti -ha detto il sindaco di Trabia Leonardo Ortolano - degli obiettivi raggiunti, dalla sinergia e l'interscambio dei paesi, alla valorizzazione del lavoro dei nostri pescatori e del territorio, i frutti di questo progetto sono tanti. La nuova Europa sia sempre più a contatto degli enti locali e di noi amministratori. Meno burocrazia, più sostegno alle nostre specificità ed eccellenze locali. Trabia offre tante possibilità a chi viene per visitarla, dal mare alla montagna. Lavoriamo tutti insieme per valorizzare i nostri tesori e renderli fruibili ai visitatori".

“Onorati di ricevere nella nostra piccola comunità trabiese - afferma Tiziana Tobia, coordinatore del progetto Tourismed - le più importanti autorità europee che hanno apprezzato il nostro impegno nel portare avanti con determinazione un progetto di non facile implementazione quale il Tourismed, invogliandoci  inoltre a proseguire su questa strada, ma soprattutto, ricordandoci che l’Europa non è distante da noi”.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cavallo scappa e finisce in autostrada: paura sulla A29, l'animale bloccato dalla polizia

  • Cronaca

    Buonfornello, beccati con 240 chili di sigarette di contrabbando: arrestati padre e figlio

  • Incidenti stradali

    Incidente nella notte alla Cala, auto contro palo della luce: due feriti

  • Cronaca

    Dj palermitano vittima di truffa online: "Se riavrò il denaro rubato lo darò in beneficenza"

I più letti della settimana

  • Rissa sfiorata tra Massimo Giletti e il sindaco di Mezzojuso: "Mi mette le mani addosso?"

  • Arrivata la sentenza, Palermo all'inferno: "Ultimo posto e retrocessione in C"

  • Il viaggio, il malore e il cuore che si ferma: Cinisi sotto choc per la morte di un'undicenne

  • Falsi incidenti per truffare le assicurazioni, scoperta altra banda: 16 arrestati e 25 indagati

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La banda dei falsi incidenti, i nomi delle 41 persone coinvolte

Torna su
PalermoToday è in caricamento