Airbnb, i casi di Danisinni e Ballarò fanno scuola: se ne parla anche a Barcellona

Il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alle Culture Adham Darawsha hanno partecipato in Catalogna all'incontro internazionale sul turismo sociale ed esperienziale e sulla collaborazione con le istituzioni

Il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alle Culture Adham Darawsha hanno partecipato a Barcellona all'incontro internazionale promosso da Airbnb sul turismo sociale ed esperienziale e sulla collaborazione con le istituzioni. Alla presenza dei sindaci di diverse città europee, si è discusso delle possibilità di collaborazione e di come il turismo sociale possa contribuire ad innescare processi di sviluppo economico nelle città in cui sono presenti gli "host" del portale.

Palermo e l'esperienza dei progetti realizzati a Danisinni e Ballarò con il supporto del portale sono stati citati come una "buona prassi" di collaborazione, non soltanto dal punto di vista economico ma soprattutto dal punto di vista del processo di partecipazione e coinvolgimento dei cittadini.

Intervenendo all'incontro degli amministratori locali, l'Assessore Darawsha ha sottolineato l'importanza del turismo esperienziale "che permette davvero ai turisti di entrare in contatto con la comunità locale e a quest'ultima di avere un ruolo attivo nell'esperienza culturale del turista."  

Il Sindaco e l'Assessore hanno poi incontrato i vertici di Volotea, la compagnia Low cost che ha la propria base in Spagna e che negli ultimi anni ha pianificato diverse rotte su Palermo in collegamento con città di medie e piccole dimensioni in Italia e in Europa.

Nel corso dell'incontro, Orlando ha affermato che "se Palermo continua a registrare un aumento della presenta turistica italiana e straniera lo si deve anche alle tante sinergie e collaborazioni instaurate in questi anni con gli operatori del settore e con la sempre maggiore disponibilità di collegamenti diretti low-cost, che hanno permesso a tantissime persone di visitare la nostra città e la nostra regione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento