Keller, la Talgo conferma interesse: "Attendiamo notizie dalla Regione"

Il consulente dell'azienda spagnola ha fatto sapere di attendere "gli elementi utili ed un tavolo per esaminare la proposta di piano industriale per rilanciare il polo ferroviario". Ultimatum per il 30 giugno, poi porteranno la proposta altrove

La spagnola Talgo conferma interesse per la Keller di Carini (foto archivio)

"Siamo disposti a venire in Sicilia a costruire treni". La Talgo, l'azienda spagnola che opera nel settore del materiale rotabile, ha smentito le notizie di marca sindacale circolate ieri riguardo al disimpegno dell'azienda nei confronti dello stabilimento Keller di Carini. Lo ha precisato attraverso una nota il consulente Talgo per i rapporti con la Sicilia, Salvatore Scalis, lanciando un ultimatum al governo Crocetta: "Sia Talgo che Awrail attendono entro il 30 giugno di conoscere le intenzioni del governo Crocetta prima di portare la loro proposta imprenditoriale da altre parti d'Italia".

"La Talgo - si legge nella nota - come ha dichiarato lo scorso 14 maggio all'assessore Regionale siciliano Linda Vancheri, attende dal governo della Regione elementi utili e un tavolo per esaminare la propria proposta di piano industriale per il rilancio del polo ferroviario in Sicilia. Siamo disponibili anche a ricollocare i dipendenti ex Keller, perché un cliente importante come Awrail le ha proposto la Sicilia, in considerazione dell'importante progetto di mobilità turistica già predisposto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento