Saldi estivi al via in Sicilia, circa 30 milioni di euro il giro d'affari a Palermo e provincia

Le vendite scontate cominceranno il primo luglio. Secondo le stime di Federconsumatori a fare shopping sarà una famiglia palermitana su due. La spesa sarà mediamente di 122 euro. Il presidente Vizzini: "Si dovrebbe registrare un incremento del +4% rispetto al 2018"

Saldi estivi al via in Sicilia il primo luglio. Secondo le proiezioni di Federconsumatori quest'anno una famiglia su due di Palermo e provincia approfitterà delle vendite scontate, circa 246.350 famiglie. La spesa sarà mediamente di 122 euro. Il giro complessivo di affari di circa 30,05 milioni di euro. A detta dell'associazione, l’irrompere delle torride temperature estive, che si sono fatte attendere, dovrebbe dare una scossa alle vendite e far ben sperare in una boccata di ossigeno per il settore. L’andamento dovrebbe registrare un leggero incremento rispetto al volume di acquisti scontati del 2018: +4%. Al contrario, le basse temperature e le piogge persistenti hanno notevolmente rallentato gli acquisti primaverili. Ed è per questo che da maggio i negozianti propongono promozioni e sconti. 

“Ancora una stagione - evidenzia il presidente di Federconsumatori Palermo Lillo Vizzini - di saldi con luci e ombre. D’altronde, non c'è da sorprendersi se la fiducia delle famiglie sulle prospettive economiche future non migliora” continua Vizzini. “Dai dati della disoccupazione all'andamento del potere di acquisto e all’incremento del numero dei poveri, i cittadini non intravedono ancora grandi spiragli di evidenti miglioramenti. È evidente, quindi, che per poter scrivere la parola fine a questo inesauribile periodo di crisi occorrono iniziative di rilancio,  quale prospettive certe di reddito e futuro per i tanti giovani e meno giovani in cerca di occupazione”.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Il duplice omicidio allo Zen, veglia notturna non autorizzata ai Rotoli: familiari allontanati

  • Produce documenti falsi per percepire il reddito di cittadinanza: denunciato

  • Mafia, sequestrato tesoro del boss Salerno: ci sono anche tabaccheria e focacceria

  • Pallavicino, prof rimprovera alunna: la mamma si fionda a scuola e lo schiaffeggia

Torna su
PalermoToday è in caricamento