Tutto pronto per i saldi: a Palermo si spenderà quasi la metà della media nazionale

Al via gli sconti estivi, che dureranno fino al 15 settembre. In città la spesa di ogni famiglia è stata stimata in 122 euro; in Italia sarà poco meno di 230 euro. Confcommercio: "Settore in crisi, sarebbe legittimo invocare lo stato di calamità"

Ci siamo. Tutto pronto per i saldi estivi, che in Sicilia partiranno domani e si concluderanno il 15 settembre. Nell'Isola, la corsa agli acquisti scontati scatta in anticipo rispetto ad altre regioni d'Italia dove, a eccezione di Campania e Basilicata, si dovrà attendere fino a sabato 6 luglio.

Secondo i dati della Federconsumatori Palermo, una famiglia su due approfitterà dei saldi per acquistare a prezzi scontati. Stiamo parlando di circa 246.350 famiglie, che spenderanno mediamente di 122 euro. Il giro complessivo di affari dovrebbe attestarsi a circa 30,05 milioni di euro. L’andamento dovrebbe registrare un leggero incremento rispetto al volume di acquisti scontati del 2018: +4%.

Saldi estivi, i consigli per lo shopping

La media stimata a Palermo per gli acquisti delle famiglie, tuttavia, è quasi la metà di quella calcolata a livello nazionale da Confcommercio: poco meno di 230 euro. Colpa della crisi economica che incide sui consumi. "Le vendite di primavera sono letteralmente saltate - dice Renato Borghi, presidente di Federazione Moda Italia-Confcommercio - creando una condizione di disastro economico per le imprese: sarebbe legittimo invocare lo stato di calamità per il settore che è fortemente condizionato dalla stagionalità insita nei prodotti di moda. I saldi estivi valgono circa il 12% dei fatturati dei fashion store. L’auspicio è, quindi, che almeno in questi saldi riparta la corsa allo shopping e si possa riscontrare un’effervescenza dei consumi anche se i nostri commercianti possono solo sperare di 'fare cassa', ma non certo di recuperare una stagione mai partita".

Potrebbe interessarti

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Bonus casa a chi ristruttura, detrazioni fiscali per l'acquisto di mobili e condizionatori

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

  • San Vito Lo Capo, ragazzo monrealese di 20 anni cade dagli scogli e muore

  • Mafia, blitz tra Palermo e New York: i nomi degli arrestati

  • Lo Stato mette in (s)vendita i suoi tesori: ci sono 36 case in viale del Fante

Torna su
PalermoToday è in caricamento