"Temperature troppo alte, vendite bloccate: anticipare i saldi"

A lanciare l'appello all’assessore regionale al Commercio, Girolamo Turano, è il coordinatore di Confimprese per la Sicilia Giovanni Felice: "Sarebbe anche un modo per sostenere le aziende conto i 'furbetti'"

"Nonostante il maltempo, in Sicilia le temperature sono rimaste sopra la media scoraggiando gli acquisti". A sostenerlo è il coordinatore regionale di Confimprese Giovanni Felice che lancia un appello all’assessore regionale al Commercio, Girolamo Turano, affinchè anticipi i saldi al 2 gennaio. 

"Le grandi catene di franchising sono impegnate in ripetute 'vendite promozionali' che si protrarranno sino al 31 dicembre come consentito dalla norma. Avviare i saldi il primo sabato di gennaio - continua Felice - bloccherà le vendite per diversi giorni finendo per premiare i 'furbetti' che con messaggini, mail ed altro, faranno gli sconti sottobanco a scapito delle aziende commerciali che rispettano le norme. In questo contesto non va sottovalutata l’incidenza del commercio on line che in quei giorni effettuerà sconti ed offerte sottraendo quote di mercato al commercio 'fisico'”. Da qui la richiesta di anticipare i saldi invernali così come fatto per quelli estivi.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Sempre a lamentarvi.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Orlando ci ripensa: "Niente sospensione della Ztl per il Black Friday"

  • Politica

    Palermo-Agrigento e passante, sindacati edili incontrano Toninelli: "A rischio 100 lavoratori"

  • Politica

    Luigi Di Maio sabato a Palermo: il vicepremier atteso anche a Corleone

  • Politica

    Corsa alla segreteria regionale del Pd, tensioni a Sala delle Lapidi: "Basta appiattirsi su Orlando"

I più letti della settimana

  • Commercianti denunciano il pizzo, il pentito parla: 10 arresti per mafia a San Lorenzo

  • Fidanzati scomparsi da due giorni, il papà del ragazzo: "Li abbiamo trovati, stanno bene"

  • Si allontana da casa della nonna ad Altavilla: giovane scompare insieme alla sua ragazza

  • Il pestaggio di Giovanni Caruso, denunciato un trentenne: "E' lui l'aggressore"

  • Palermitano da record: "A 55 anni sono il bisnonno più giovane d'Italia"

  • Pentito telefona a Calí: "Tu numero uno degli sbirri, pronte due pistole per ucciderti"

Torna su
PalermoToday è in caricamento