← Tutte le segnalazioni

Calo demografico e invecchiamento, riflessioni sul mercato del lavoro

Redazione

"Alcune riflessioni macro sul mercato del lavoro. Il calo demografico - afferma Alessandro Verbaro di FondoEst, una partecipata della Regione - e il progressivo invecchiamento della popolazione che interesseranno l’Italia nei prossimi anni, ci porteranno ad avere gravi problemi in termini di contrazione della popolazione attiva ed in termini di offerta di lavoro per le nostre imprese. Occorre essere consapevoli della difficoltà nell’invertire gli attuali trend demografici con effetti nel breve periodo. 

alessandro verbaro-3Se avviassimo comunque oggi una politica significativa in favore della natalità, gli eventuali effetti sarebbero riscontrabili tra non meno di 15-20 anni. Tale fenomeno accompagnato da una massiccia emigrazione verso l’estero (specie degli under 35)  comporta inevitabilmente la riduzione della forza lavoro e quindi la conseguente difficoltà delle imprese di reperire i lavoratori necessari. 

Nel Rapporto Esde, Rapporto annuale sull’occupazione e gli sviluppi sociali in Europa del 2019, si dice - prosegue Verbaro (foto allegata) - che "between today and 2060, the number of people aged over 65 is expected to increase from 30.5 to 51.6 per 100 people of working age (15-64)". Tale fenomeno colpirà soprattutto l’Italia".

Dati e riflessioni, il report completo in pdf

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento