Pensioni, "Quota 100": negli uffici Inas Cisl Palermo tutte le informazioni per fare il calcolo

Sono tantissimi già i cittadini che si stanno rivolgendo al patronato per capire se possono andare in pensione con il nuovo meccanismo

Sono tantissimi già i cittadini che si stanno rivolgendo al patronato della Cisl a Palermo per capire se possono andare in pensione con il nuovo meccanismo, cosiddetto “Quota 100”, dopo che la legge di stabilità ha confermato la possibilità di sommare 62 anni di età e 38 di contributi. Per accedere a questo nuovo tipo di pensione anticipata, in attesa della approvazione definitiva del provvedimento, però, saper fare la somma non sarà sufficiente.

“E' fondamentale valutare tutti gli aspetti del proprio percorso lavorativo e previdenziale per effettuare la scelta migliore – chiarisce Giorgio Sanzone, responsabile dell’Inas Cisl di Palermo’”. “Siamo a disposizione di tutti coloro che vogliono saperne di più di "Quota 100", spiega. Per tutte le persone che si rivolgono a noi realizziamo uno studio personalizzato della posizione contributiva, per verificare la soluzione pensionistica più conveniente e per inoltrare la domanda di pensione”. La sede dell’Inas Cisl si trova in via Villa Heloise, 30/32, ed è aperta dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 18.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Vaiii, la corsa!

Notizie di oggi

  • Politica

    E' scontro tra Musumeci e Toninelli: "Basta passeggiate elettorali in Sicilia"

  • Politica

    Commissari Srr in scadenza, tocca ai sindaci: nel Palermitano si rischia l'emergenza rifiuti

  • Politica

    Privatizzazione aeroporti, Cisal e Ugl: "Pronti a bloccare i voli in Sicilia"

  • Cronaca

    Soldi in cambio di voti, 16 condannati per corruzione: ci sono anche due ex parlamentari

I più letti della settimana

  • Tragedia al Villaggio, ragazza si suicida lanciandosi dal balcone

  • Schiaffo al clan di San Lorenzo, 10 arresti: "Preso anche il re dello spaccio allo Zen"

  • Scoperta loggia segreta che condizionava la politica: 27 arresti, c'è Francesco Cascio

  • La mafia di San Lorenzo non perdona, pagano tutti: dal lido di Isola al vivaio e l'Elenka

  • Via Ruggero Settimo si trasforma in un ring, quattro universitari aggrediti dal branco

  • Ragazza va in bagno, poi esce con le vene tagliate: paura in un bar in zona via Libertà

Torna su
PalermoToday è in caricamento