Nasce Sunsiit, il "booking" delle spiagge: sdraio e ombrelloni li prenoti con un'app

Sdraio, ombrellone, lettino e relax sono a portata di touch screen: tre palermitani hanno dato vita a Sunsiit, il “booking” dei lidi balneari che consente di prenotare e trovare grazie ad un’app gratuita il posto ideale in spiaggia direttamente dal proprio smartphone

Un’app con un’anima smart, travel-friendly ed easy. Si chiama Sunsiit e ti permette di trovare il tuo posto ideale in spiaggia, prenotare il tuo lettino e programmare la tua giornata di relax. L’idea? Di tre palermitani. Attraverso un’interfaccia molto semplice ed intuitiva, scaricando l’app su iOS o Android, l’utente potrà prenotare ombrellone, sdraio o posto in spiaggia, ma anche il proprio aperitivo, comodamente dal proprio smartphone. Uno strumento digitale che punta a stravolgere il turismo balneare nella sua dimensione 3.0.

Oltre 100, in questa prima fase di lancio, i lidi affiliati in Sicilia e in altre località balneari nazionali. Grazie a sistemi di pagamento sicuri e affidabili, così, il relax è davvero a portata di touch. Non è un caso se a far da eco al nome di Sunsiit, evocativo nel suo richiamo al sole, ci sia lo slogan “find your relax” che lascia pochissimo spazio a qualsiasi interpretazione. Scegliere la fila in spiaggia, il numero di ombrelloni, ma anche quello dei lettini, targettizzare la scelta mediante i servizi disponibili, adesso, sembra essere una vera e propria passeggiata.

Scegliendo così una località tra quelle disponibili, basta inserire la data d’interesse e, una volta effettuata la prenotazione, una e-mail confermerà l'ordine, lontano da interminabili file e snervanti attese. Un’app giovane che si rivolge anche ad un pubblico adulto, grazie al suo potenziale: è il suo latente intento di riqualificazione delle coste, d’incremento del turismo e di innovazione digitale che Sunsiit si candida a raggiungere un flusso di utenti amanti del mare, ma al tempo stesso degli splendidi scenari della Sicilia.

SUNSIIT-6Una sorta di “booking” del turismo balneare che sarà tradotto in quattro lingue per diventare così punto di riferimento per tutti i turisti alla ricerca di un accesso immediato nell'Isola scelta come meta turistica. A capo di questa startup Frank Nicoletti, Gaetano Gaglio e Gianfranco Arone Di Valentino: uno studente di Economia Aziendale con la passione per il turismo, un laureato in Economia ma informatico per amore e un commercialista con la passione per i progetti innovativi hanno lavorato, per oltre un anno, all’app che, oggi, vanta un team di oltre dieci professionisti, tra sviluppatori e comunicatori.

Frank Nicoletti e Gaetano Gaglio, CEO e CTO di Sunsiit, si occupano della gestione in termini numerici e della progettazione di nuove tecnologie. Gianfranco Arone Di Valentino, invece, CFO si occupa della gestione generale delle attività finanziarie.  “La mission è cambiare le abitudini di chiunque scelga mare durante le vacanze, garantendo un servizio per tutti i giorni a tutte le ore, così da concedersi al relax più assoluto”. Un’app, insomma, che permette di prenotare in tempo reale il proprio bagno in modo smart. Come fosse un hotel.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Questo eccesso di comodità nel prenotare il posto desiderato su un aereo, al cinema, al mare, etc., non so fino a che punto può continuare a costituire un momento di relax; in quanto, il tutto si sta concretizzando con una corsa contro il tempo (prima era di tipo fisica, adesso più tecnologica), per accaparrarsi i posti e le cose migliori. Ben venga lo sviluppo e l'uso delle nuove tecnologie, con l'auspicio che i soliti incivili non evolvano, acquisendo l'appellativo "2.0", e che quindi ne facciano un buon uso di tale applicativi.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aggredita mentre corre in Favorita: "Voleva trascinarmi tra i cespugli e violentarmi"

  • Politica

    Periferie dimenticate, Orlando furioso: "Così lo Stato penalizza i più deboli"

  • Cronaca

    Statale Palermo-Agrigento, il viadotto Scorciavacche riaprirà entro marzo

  • Cronaca

    Violenza tra i banchi, tredicenne autistico picchiato a scuola da un compagno

I più letti della settimana

  • Il giorno di Papa Francesco: "Non si può essere mafiosi e credere in Dio"

  • Morto il boss Salvatore Profeta, per lui alla Guadagna si fermava perfino la Madonna

  • "Minchia" diventa luminaria in via Alloro, è polemica: "Quanto è stata pagata?"

  • "Da Palermo a Ragusa in 20 minuti": treno superveloce, il primo progetto è in Sicilia

  • Aggredita mentre corre in Favorita: "Voleva trascinarmi tra i cespugli e violentarmi"

  • Ruba Jeep al Villaggio, viene inseguito dai carabinieri e si lancia dall'auto in corsa: preso

Torna su
PalermoToday è in caricamento