Mediedilizia, grande successo per la tre giorni

Confermata già la seconda edizione: si svolgerà dal 23 al 25 novembre del 2018

Un successo che ha superato le aspettative tanto da confermare già la seconda edizione del prossimo anno. Il grande afflusso di gente nei tre giorni di Mediedilizia a Palermo, tenutasi al padiglione 20 della Fiera del Mediterraneo, ha confermato l’importanza di un evento capace di mettere insieme operatori del settore che da tanto tempo non avevano occasioni di incontri e confronti. I seminari e i convegni organizzati all’interno della Fiera, lo scorso fine settimana, hanno visto Ingegneri, Architetti, Geometri, Geologi, Tecnici, Imprese Edili e progettisti presentare metodi di lavoro e strumentazioni, fornire informazioni ai consumatori e fare insieme il punto della situazione su tutto il comparto.

Tanti gli studenti delle scuole secondarie siciliane che hanno visitato Mediedilizia.Tanti gli studenti universitari che hanno partecipato ai convegni e registrato crediti formativi. Tanti i consumatori entrati in contatto con le aziende leader del settore, presenti in Fiera. Pienamente soddisfatti. E’ così che si definiscono le aziende che hanno creduto in questo ritorno di Mediedilizia, voluto fortemente da Massimiliano e Giuseppe Mazzara e Leonardo Peduzzi di Medifiere.

Tutte le aziende hanno confermato già fin da adesso la loro partecipazione all’edizione 2018 che si svolgerà presso la Fiera del Mediterraneo l’anno prossimo nei giorni 23, 24 e 25 novembre. “Eravamo sicuri che Mediedilizia avrebbe funzionato – dichiarano da Medifiere - Erano state le stesse aziende del settore a chiederci di organizzare un evento di questo tipo perché se ne sentiva il bisogno. Ora siamo già al lavoro per organizzare la seconda edizione che vedrà la partecipazione già confermata delle aziende che hanno aderito a Mediedilizia quest’anno e tutte quelle che vorranno farne parte”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

  • Incidente nella notte ad Altofonte, scontro frontale tra auto: morto 31enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento