Si conclude Mediedilizia 2018: "Successo di imprese e pubblico"

I tre giorni dedicati al mondo dell’edilizia in Fiera hanno registrato grandi numeri di adesione e partecipazione

I tre giorni dedicati al mondo dell’edilizia a Palermo hanno registrato grandi numeri di adesione e partecipazione. Tanti studenti delle scuole secondarie siciliane hanno visitato Mediedilizia organizzata lo scorso weekend all’interno del padiglione 20 della Fiera del Mediterraneo. Studenti universitari hanno partecipato ai convegni e assunto crediti formativi. Molti consumatori sono entrati in contatto con le aziende leader del settore.

Durante i seminari e i convegni organizzati all’interno della Fiera, lo scorso fine settimana, Ingegneri, Architetti, Geometri, Geologi, Tecnici, Imprese Edili e progettisti hanno presentato metodi di lavoro, nuove strumentazioni e hanno affrontato temi diversi come il rispetto dell’ambiente e dell’ecosistema con le abitazioni a basso consumo energetico e gli importanti metodi di sicurezza. Le aziende che hanno creduto in questo ritorno di Mediedilizia si dicono soddisfatti. E lo sono anche Massimiliano e Giuseppe Mazzara e Leonardo Peduzzi di Medifiere.

“Eravamo sicuri che Mediedilizia avrebbe funzionato – dichiarano da Medifiere - Erano state le stesse aziende del settore a chiederci di organizzare questa nuova edizione. Il bilancio è ottimo per una manifestazione che è partita lo scorso anno e che oggi si è ingrandita. A questa edizione hanno partecipato più del 50% delle aziende del settore dell’edilizia siciliana, e molte altre realtà si sono già fatte avanti per il prossimo anno. Un progetto, questo, al quale teniamo molto, una vetrina importante per le aziende, nonchè un modo per incontrare professionisti del settore e confrontarsi. Un grazie particolare va agli espositori che hanno creduto in questa manifestazione. Contiamo di tornare il prossimo anno, con una Mediedilizia ancora più grande".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento