Max living è a rischio chiusura: in bilico il posto di 250 dipendenti

Già dal 1 agosto i lavoratori potrebbero restare a casa. Lo storico negozio di viale Regione Siciliana è già in crisi dal 2007, il calo dei guadagni ammonta al 45%

Che fosse in crisi già dal 2007, purtroppo, era un fatto noto. Quello che non si sapeva ancora è che i dipendenti del negozio Max Living di Palermo del gruppo Electromarket Li Volsi rischiano il posto di lavoro. Secondo i sindacati, infatti, non ci sarebbero molte speranze: l’azienda sarebbe in liquidazione e la chiusura molto più vicina di quel che si pensa. Già dal 1 agosto i 250 lavoratori  potrebbero restare a casa. Il calo dei guadagni da cinque anni a questa parte è pari al 45%. Complici la crisi e la grande concorrenza dei centri commerciali diversi dipendenti sono già in Cassa Integrazione Guadagni Straordinari in deroga fino al 31 dicembre e non hanno ancora percepito alcuno stipendio.


 

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo mangiato, sì che si può fare: tutta la verità sul (falso) mito

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

  • Punti neri, l'inestetismo della pelle da combattere: consigli e rimedi (anche fatti in casa)

I più letti della settimana

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento