Spaccio Alimentare, incubo finito per i lavoratori: contratto firmato col Gruppo Arena

Ad annunciare la notizia è Mimma Calabrò, segretario generale Fisascat Cisl Sicilia: il prossimo 28 settembre il Gruppo Arena, a sua volta, perfezionerà la cessione di ramo di azienda con Distribuzione Cambria

Si conclude l'incubo che ha coinvolto per mesi i 116 lavoratori siciliani di Spaccio Alimentare: transiteranno a Sviluppo Arena che, a sua volta, il prossimo 28 settembre, perfezionerà la cessione di ramo di azienda con Distribuzione Cambria. A darne notizia è Mimma Calabrò, segretario generale Fisascat Cisl Sicilia: "Oggi, i lavoratori di Palermo hanno firmato i contratti. Domani, invece, sarà il turno di quelli di Messina e Catania".

La cessione al Gruppo Arena, annunciata a metà luglio, aveva fatto tirare un sospiro di sollievo ai lavoratori che da oggi possono definitivamente dormire sonni tranquilli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Resta irrisolta la situazione dei 76 lavoratori del Centro Commerciale I Papiri di Siracusa e dei circa 40 lavoratori del Centro Sicilia di Catania rimasti esclusi dalla cessione di ramo al gruppo Arena: "Siamo fortemente preoccupati per il futuro di questi lavoratori che stanno per terminare il periodo degli ammortizzatori sociali e vedono avvicinarsi, sempre, più lo spettro del licenziamento. I lavoratori non saranno lasciati soli. Richiederemo un incontro al Ministero dello Sviluppo Economico e metteremo in campo ogni azione che possa tutelarli".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

Torna su
PalermoToday è in caricamento