Villa Igiea, Hotel delle Palme ed Excelsior verso la vendita, Uiltucs: "Tutelare i lavoratori"

A fine mese dovrebbe concretizzarsi il passaggio degli alberghi del gruppo Acqua Marcia ai nuovi proprietari. L'operazione coinvolge complessivamente un centinaio di lavoratori. Marianna Flauto: "“Ci auguriamo che le società subentranti abbiano già un piano di rilancio"

Hotel delle Palme

“Garantire i livelli occupazionali e mantenere le condizioni economiche e normative e contrattuali in essere”. È la richiesta della Uiltucs Sicilia, guidata da Marianna Flauto, che martedì prossimo, 16 ottobre, sarà presente all’esame congiunto con Acqua Marcia Turismo Srl in concordato preventivo. A fine mese dovrebbe concretizzarsi il passaggio degli hotel del gruppo a nuovi proprietari subentranti. L'operazione coinvolge un centinaio di lavoratori: 41 a Villa Igiea, 37 all'Hotel delle Palme e 24 all’Excelsior, a cui  vanno aggiunti i contratti a tempo determinato, stagionali e tirocinanti. La firma dell’acquisizione è fissata per il 31 ottobre e tra i nomi ci sono quelli della Rocco Forte & family, della Argonauti srl e della Luxury Private Properties. La certezza sugli acquirenti si avrà solo a fine mese e se non saranno presentate ulteriori offerte. Per la Uiltucs però la priorità è la garanzia dei lavoratori.

“Ci auguriamo che le società subentranti – spiega Flauto - abbiano già un piano di rilancio delle attività e di ristrutturazione e manutenzione straordinaria delle strutture alberghiere che necessitano di alcuni interventi, ma soprattutto che abbiano un piano industriale che preveda l’apertura delle strutture alberghiere per l’intero anno. Si tratta di strutture alberghiere di pregio - prosegue Flauto - basti pensare a Villa Igiea, all’Hotel delle Palme e all’Excelsior e a ciò che hanno rappresentato e rappresentano dal punto di vista architettonico e artistico per il turismo e per la città di Palermo  e per il potenziale ricettivo che esprimono anche in termini di attività congressuale, vedi Villa Igiea, per il nostro territorio”.

Potrebbe interessarti

  • Meduse nelle coste palermitane e il falso mito della pipì: tutti i (veri) rimedi anti ustione

  • Magnesio, toccasana per la salute e non solo: perché i palermitani dovrebbero prenderlo

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Commercio a Palermo, nelle vie "in" affittare un negozio costa anche 165 mila euro l'anno

I più letti della settimana

  • Omicidio a Carini, uccide la compagna e si barrica dentro un negozio

  • "Questo è per lei", pacco sospetto consegnato in spiaggia alla moglie di un carabiniere

  • Incidente in via Leonardo da Vinci, 28enne in scooter investito dal tram

  • Fiamme in una casa di via Altarello, nell’incendio morto un anziano

  • Due dj, bar e duecento persone in pista: sequestrata discoteca abusiva a Mondello

  • San Cipirello, 41enne trovato morto sul marciapiede di fronte casa: ipotesi omicidio

Torna su
PalermoToday è in caricamento