Grande Migliore, dal 19 marzo cassa integrazione per 261 lavoratori

Durerà 12 mesi. Sono esclusi dirigente e apprendisti. Lo comunica la Uiltucs Sicilia, che ha firmato l'accordo assieme all'azienda e alle altre organizzazioni sindacali

Per tutti i 261 lavoratori di Migliore Spa, partirà la domanda di cassa integrazione guadagni straordinaria, per la durata di 12 mesi a partire dal prossimo 19 marzo. Esclusi dirigente e apprendisti. Lo comunica la Uiltucs Sicilia, che ha firmato l'accordo assieme all'azienda e alle altre organizzazioni sindacali. Una trentina di figure, tra cui diversi amministrativi, resteranno invece al lavoro ancora per qualche settimana "per portare a compimento le pratiche contabili e amministrative".

Nel verbale si legge che "il permanere nell'organico aziendale, pur se in cassa integrazione straordinaria, è condizione necessaria per fungere da strumento di ricollocazione, anche parziale, dei lavoratori, in altre realtà aziendali che fossero interessate a rilevare o ad acquisire in affitto l'azienda o rami dell'azienda stessa". In sostanza, dice Pietro La Torre, segretario regionale Uiltucs, "lo strumento adottato per i lavoratori e' funzionale al consolidamento del debito e alla ricerca della partnership che possa rilanciare l'azienda e riassorbire anche in parte i lavoratori. Rimangono delle criticità relative ad alcune mensilità arretrate che saranno oggetto di discussione di un imminente incontro".
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Raffica di rapine in farmacie, sanitarie e negozi: tre assalti in un'ora

    • Elezioni comunali 2017

      Forello candidato del M5s, Addiopizzo prende le distanze: "Siamo apartitici"

    • Politica

      Il Piano Giovani ingrana la marcia, al via la seconda finestra: altri 800 tirocini

    • Cronaca

      Albergheria, sequestrata la chiesa della Madonna dell’Annunziata: "Pericolo crollo"

    I più letti della settimana

    • Sole e mare, Palermo "strega" l'Europa: è la città più amata dai francesi

    • Chiudono 50 filiali Unicredit in Sicilia: partono i tagli per 400 dipendenti

    • “Poste ha abbandonato la Sicilia”, disagi e licenziamenti: 800 posti in fumo

    • Opportunità di lavoro per hostess e steward: Volotea assume, 50 i posti a disposizione

    • Il Comune a caccia di talenti per valorizzare i monumenti cittadini

    • Duemila chilometri di cavi e investimento da 90 milioni: Palermo punta sulla fibra ottica

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento