menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Fondata a Palermo la Camera di Commercio italo-bielorussa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La crisi che ormai da diversi anni attanaglia la Sicilia è un dato di fatto, che ha causato la perdita di migliaia di posti di lavoro e una disoccupazione esorbitante, specie tra i giovani. A farne i conti spesso sono stati i tessuti produttivi ovvero le imprese, che si sono viste costrette a chiudere i capannoni e le saracinesche o, nel migliore dei casi, a licenziare molti dei loro dipendenti.

"Un buon modo per andare incontro alla ripresa, di cui parla sempre il Premier, è di sicuro quello di vendere il made in Italy all'estero, incrementando l'export, verso quei Paesi che sono in fermento e in grande crescita e che resistono bene alla crisi attuale. Un gruppo di Paesi emergenti è sicuramente l'area ex sovietica, in primis la Bielorussia. Per tale motivo, oggi 8 gennaio 2016, un folto gruppo di imprenditori siciliani si è deciso di fondare a Palermo la Camera di Commercio italo-bielorussa, sotto l'alto patrocinio del Ministro dello Sviluppo Economico.

"Tale ente gode di due sedi in Italia (una a Salerno e l'altra da oggi a Palermo) e una al'estero (a Minsk, capitale della Repubblica Bielorussa). Promossa da Eso, tale Camera di Commercio regionale sarà guidata dall'imprenditore termitano Giorgio Gervasi e, ad affiancarlo nel ruolo di vicepresidente, sarà un giovane business consultant del territorio, Nunzio Panzarella.

All'inaugurazione che si è tenuta presso il PMO Coworking, in via Principe di Belmonte 93, hanno preso parte anche vari rappresentanti delle istituzioni come l'Assessore al Commercio Giovanna Marano, e vari presidenti di Associazioni di Categoria come l'Ing. Giovanni Termini della Compagnia delle Opere Palermo e il Senatore Costantino Garraffa, Presidente degli Industriali di Palermo e l'Ing. Angelo Ilardi, Presidente Nazionale della Camera di Commercio italo bielorussa."


 



Torna su