Fiera del Mediterraneo, apre i battenti il primo ristorante Giamaicano

In occasione della Fiera del Mediterraneo, in corso fino al 10 giugno, per la prima volta in assoluto è aperto al pubblico presso l’area food della Fiera Campinaria del Mediterraneo di fronte alle attrazioni estreme del Big Fly Bag e lo Zip Line. Lo chef Jamaicano Raymond Wrigth, abile cantante famoso all’estero, e un gruppo di ragazzi sia Jamaicani che italiani vi offriranno la vera e genuina, fresca, cucina Jamaicana. “Lo Jerk” una speciale griglia chiusa ricavata da un bidone consente una cottura lenta della carne che risulta alla fine leggermente affumicata, tutte le delizie culinarie sono accompagnate da salse speziate e preparate dallo chef stesso, il tutto accompagnato da estratti di frutta e zenzero e non ultimo pollo fritto frittelle “dumpling” e platano croccante… Un esperimento culturale e culinario che alza il livello di offerta della “rediviva” fiera campionaria. Lo staff ha creato anche uno speciale allestimento verde per accogliere gli ospiti in una speciale isola verde a Palermo. La Jamaica non è stata mai cosi vicina! Vi aspettiamo numerosi.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento