Termini, Passera chiude a Dr Motor La Fiom: “Si sono persi 7 mesi”

Il ministro dello Sviluppo economico dice no a Di Risio ("Non ha dimostrato di avere le risorse") e annuncia "un'alternativa" per il dopo-Fiat. Mastrosimone: "Stato e Regione trovino una soluzione, in ballo futuro di 450 operai"

Il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera @Tm New-infophoto

"Abbiamo dato termini laschi ma nei termini previsti questo signore non ci ha dimostrato di avere le risorse per rispettare l'accordo". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo, Corrado Passera, sull'impegno di Dr Motor per lo stabilimento di Termini Imerese, per il quale il governo cerca ora un'alternativa. "Non possiamo aspettare che passino i tempi della cig senza andare a cercare qualcun altro. Anche a rischio di farci male abbiamo detto basta, tu non sei in grado, cerchiamo alternative”.

“Siamo delusi, perché sia il governo Berlusconi che il governo Monti ci hanno fatto perdere 7 mesi di tempo, quando avevano tutti gli strumenti per valutare l'inconsistenza del progetto della Dr Motor per Termini Imerese. Adesso serve un'assunzione di responsabiltà per aver dato credito a quel piano industriale". Lo dice il segretario provinciale della Fiom Roberto Mastrosimone, commentando le parole del ministro dello Sviluppo Corrado Passera sull'impegno della Dr Motor per lo stabilimento Fiat di Termini Imerese, per il quale il governo cerca un'altra alternativa. "Pretendiamo che il governo nazionale e quello regionale vadano a ricercare, paese per paese, soluzioni alternative dato che sul piatto ci sono 450 milioni di euro - prosegue il sindacalista - spiegando perché conviene investire a Termini Imerese". Per quanto riguarda i 2.200 lavoratori Fiat e dell'indotto Mastrosimone aggiunge "va garantita la cassa integrazione per il prossimo anno e poi va risolta la questione degli esodati e di questo deve occuparsi subito il ministero del lavoro". Riferendosi alla Fiat dice: "Siamo ancora suoi dipendenti è chiaro che deve essere coinvolta e deve assumersi le sue responsabilità nei confronti degli operai e del territorio". (Ansa)
 

Potrebbe interessarti

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

Torna su
PalermoToday è in caricamento