Fiat, sit in degli operai davanti a filiale di via Imperatore Federico

I lavoratori tenteranno di occupare simbolicamente la concessionaria. Una nuova protesta per chiedere soluzioni per uscire dall'impasse del mancato passaggio di consegne della fabbrica dal Lingotto alla Dr Motor

Operai Fiat in protesta in via Imperatore Federico (fonte: You Reporter)

Tornano in strada gli operai dello stabilimento ex Fiat e dell' indotto di Termini Imerese. Dopo le proteste della settimana scorsa, adesso stanno partecipando a un sit in davanti al Fiat Center di via Imperatore Federico a Palermo. I lavoratori tenteranno di occupare simbolicamente la filiale, che al momento resta chiusa. I lavoratori chiedono azioni immediate per la riqualificazione del polo industriale termitano e soluzioni per uscire dall'impasse del mancato passaggio di consegne della fabbrica dal Lingotto alla Dr Motor.

"Ormai è chiaro che il progetto della Dr Motor è impossibile da realizzare, la gente è preoccupata. Meglio stopparlo adesso, che farlo partire e poi fermarlo in corso d'opera. A questo punto bisogna tutelare gli operai con ammortizzatori sociali per un altro anno e intanto cercare soluzioni alternative". Lo dice il segretario provinciale della Fiom Roberto Mastrosimone.  "Siamo ancora dipendenti Fiat - aggiunge - dunque non può tirarsi fuori in questo momento".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Miglior street food di Palermo, arriva Alessandro Borghese con i suoi "4 Ristoranti"

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Morte di Giuni Russo, le rivelazioni di Donatella Rettore in tv e la polemica: "Non dice la verità"

  • Via Maqueda, colpito alla testa mentre passeggia: grave 33enne

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Mafia, sequestrato tesoro del boss Salerno: ci sono anche tabaccheria e focacceria

Torna su
PalermoToday è in caricamento