Bonus da 600 euro, i dati dell'Inps: "A Palermo ne hanno beneficiato in 55.835"

Per quanto riguarda invece la Cassa integrazione in deroga, sono 24.503 i decreti trasmessi finora dalla Regione Siciliana in base al decreto legge "Cura Italia". Di questi, l'istituto ne ha autorizzati al momento 23.281

Sono 24.503 i decreti di Cassa integrazione in deroga, in base al decreto legge "Cura Italia", trasmessi finora dalla Regione Siciliana all'Inps. Di questi, l'istituto ne ha autorizzati al momento 23.281. Sono 52.092 i lavoratori interessati, per un totale di 10.894.900 ore: le somme impegnate ammontano a 88.248.690,00 euro.

A comunicare i dati, aggiornati alle 20 di ieri, è la direzione regionale dell'Inps. La Cassa integrazione ordinaria, invece, è stata già autorizzata per 20.762 pratiche, su un totale di 21.615 richieste giunte all'Inps.

Per quanto riguarda il "bonus 600 euro", i dati dell'istituto di previdenza dicono che la misura è stata erogata a 315.609 aventi diritto nell'Isola: Catania è la provincia con il maggior numero di pratiche (66.771), seguita da Palermo (55.835) e Messina (40.442).

dati inps-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Prima un'erezione di 4 ore, poi la morte: come riconoscere il velenosissimo ragno delle banane

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

  • Mafia, colpo al mandamento della Noce: ecco i nomi degli 11 arrestati

Torna su
PalermoToday è in caricamento