Lavoro, l'allarme di Confintesa Sicilia: "Situazione drammatica nell'Isola"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“La situazione in Sicilia è drammatica a causa degli alti livelli record raggiunti dalla disoccupazione. Non esiste più quella cultura che punta al lavoro produttivo ed è sempre più netto il divario tra Nord e Sud. I nostri giovani, anche quelli più brillanti, sono costretti a fuggire alla ricerca di un futuro migliore. Nella nostra Sicilia non c’è speranza di trovare lavoro né di avere la possibilità di tornare una volta fatta esperienza fuori. Ecco perché è necessario invertire questa tendenza, evitando questo divario. La cultura dell'investimento nel capitale umano è l’unico modo per ridare dignità, ai lavoratori siciliani” dichiarano così Domenico Amato e Antonio Russo di Confintesa alla vigilia della Festa del Lavoro.

Torna su
PalermoToday è in caricamento