Confesercenti Palermo completa la Giunta, Massimiliano Mangano vicepresidente vicario

Il ruolo di vicepresidenti è stato affidato a Giuseppe Cità e Nunzio Reina. Il presidente Francesca Costa: "Intraprenderemo un percorso volto a tutelare in maniera sempre più incisiva le imprese"

Francesca Costa presidente Confesercenti Palermo

Si completano gli organi direttivi di Confesercenti Palermo, che su proposta del presidente Francesca Costa, ha eletto la sua nuova Giunta. "Si tratta di imprenditori che lavorano nei più svariati settori - dice Costa - con i quali intraprenderemo un percorso volto a tutelare in maniera sempre più incisiva le imprese di Palermo e della provincia. Ognuno di loro, grazie alle proprie competenze ed esperienze, darà un contributo prezioso allo sviluppo dell'economia del territorio, un obiettivo che Confesercenti ha come priorità oggi più che mai". 

La Giunta sarà composta dal presidente Francesca Costa, dal vicepresidente vicario Massimiliano Mangano (Fismo), dai vicepresidenti Giuseppe Cità (Confesercenti Alte Madonie) e Nunzio Reina (Area Produzione), dal direttore Michele Sorbera e dai consiglieri Antonio Bottone (Area credito), Benedetto Guglielmino (Faib), Nadia Lo Medico (Confesercenti Partinico), Alessandro Cilano (Fiba), Marco Mineo (Assohotel) e Giovanni Tornatore (FederPubblicità)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo il dovere di ascoltare e riportare le problematiche delle categorie ai tavoli istituzionali - aggiunge Francesca Costa - e lo faremo collaborando quotidianamente per dare stabilità alle imprese, sicurezza agli imprenditori e alle loro famiglie. E' necessario superare le difficoltà provocate dal peso della burocrazia e  della pressione fiscale, per essere in grado di reagire ai continui cambiamenti del mercato. Un 'lavoro di squadra' fondamentale per garantire ai nostri associati tutele e soluzioni grazie al nostro progetto". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento