Cefalù, Club Med verso la riapertura: al via le selezioni per manager e animatori

La struttura sarà il primo 5 Tridenti in Europa del brand francese. A curarne la realizzazione l'architetto King Rosselli: "La struttura che ospiterà il resort ospita alcuni edifici storici del ‘700 che verranno recuperati"

Il ClubMed di Cefalù

In vista della riapertura del nuovo Club Med di Cefalù nel giugno 2018, le risorse umane della società francese che gestirà la struttura avviano le selezioni del personale. In particolare cercano  manager e animatori. Domani la società ha convocato una conferenza stampa nella sala consiliare del Comune per presentare il villaggio di lusso che sorgerà ma anche per spiegare nel dettaglio quali sono le competenze e le caratteristiche necessarie per accedere al processo di recruiting, come fare per candidarsi e quando si terranno i colloqui. 

La nuova struttura sarà il primo 5 Tridenti in Europa del brand francese. A curarne la realizzazione l'architetto King Rosselli. "La struttura che ospiterà il resort - fanno sapere dal brand francese - ospita alcuni edifici storici del ‘700 che verranno recuperati: la Cappella e il Palazzo verranno inseriti ed armonizzati all’interno dell’elegante complesso". Grande attenzione sarà rivolta anche all’offerta gourmet che prevede la collaborazione con Andrea Berton, uno dei più importanti chef stellati del panorama italiano e la realizzazione di tre ristoranti e quattro differenti bar, ognuno con atmosfere uniche.

Collocato all’interno del parco delle Madonie, geoparco mondiale dell’Unesco, il resort avrà inoltre un’ampia offerta sportiva: dalla navigazione a vela al nuovo surf elettrico, dal fitness fino allo yoga e al pilates. Sarà inoltre possibile prendere lezioni di paddle board, esplorare il fondale marino con attività di snorkeling e visitare le meravigliose calette circostanti. 

Avrà 308 camere di tre categorie: superiore, deluxe e suite. Nato nel 1951 come "Villaggio magique" e acquisito poi dal club Mediterranee, il resort è stato ristrutturato con un investimento di circa 75 milioni di euro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Una grande opportunità, peccato che potranno beneficiarne solo in pochi.

Notizie di oggi

  • Economia

    Sbagliano il calcolo della pensione, Inps perde causa contro 4 operai palermitani

  • Cronaca

    Vigili in borghese nelle strade del sesso: nasce il piano anti prostituzione

  • Politica

    Proroga fino a marzo o giugno, i dehors fuorilegge non dovranno smontare

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Evangelista di Blasi, scontro furgone-scooter: morto cinquantenne

I più letti della settimana

  • "Imballate tutto, è finita": Adidas chiude all'improvviso al Forum, a casa 6 lavoratori

  • Incidente in via Evangelista di Blasi, scontro furgone-scooter: morto cinquantenne

  • Boss si pente e fa arrestare il figlio dell'autista di Riina: "Era lui il nuovo capo"

  • Zona Oreto, bimbo apre una cabina dell'Enel e viene colpito da una scarica elettrica: è grave

  • Si lancia dal ponte Oreto, è in gravi condizioni

  • "Lascio la Sicilia, è stato bello": Morandi saluta i fan palermitani ma si sbaglia sugli "arancini"

Torna su
PalermoToday è in caricamento