Blutec, dipendenti disperati: "Da aprile senza cassa integrazione"

I lavoratori hanno manifestato davanti alla sede dell'Inps di Palermo contro la mancata apertura degli ammortizzatori sociali per tutti le 694 unità

Senza cassa integrazione da circa tre mesi. E' la condizione dei lavoratori della Blutec che oggi, venerdì 12 luglio, sono tornati a protestare davanti alla sede dell'Inps di Palermo, contro la mancata apertura degli ammortizzatori sociali per tutti i 694 dipendenti. Dal mese di aprile, infatti, si trovano senza Cigs, denunciano i sindacati "a causa dell'errore fatto nell'ultimo semestre del 2018 da Blutec che ha dichiarato un numero inferiore di lavoratori nell'unità produttiva di Termini Imerese". 

"Dato il ritardo nell'invio della pratica con i 100 lavoratori mancanti - spiegano il segretario generale Fim Cisl Palermo Trapani, Antonino Nobile, e il responsabile territoriale Fim Cisl Blutec, Giacomo Raneri -, il rigido sistema informatico dell'Inps centrale di Roma, ci ha spiegato il direttore della sede palermitana, non ha consentito il completamento dell'iter e, quindi, dei mandati di pagamento entro i termini".

Secondo le organizzazioni sindacati "una soluzione sarebbe stata possibile in brevi tempi se il ministero del Lavoro fosse intervenuto per tempo già ad aprile. Dopo tanti anni di vertenza e tante sofferenze, questo è l'ennesimo problema che i lavoratori di Termini devono subire".

I sindacati chiedono a tutti i soggetti interessati di "fare il loro meglio per dare un po' di serenità ai lavoratori e alle loro famiglie, che in questo momento vedono sempre più concreta la possibilità di restare per lungo tempo senza copertura salariale". "E' giunto il momento - concludono Nobile e Raneri -, che la politica regionale si faccia garante per trovare una soluzione definitiva, poiché gli ammortizzatori sociali non sono e non saranno mai la soluzione che i lavoratori della Blutec e dell'indotto attendono".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento