Bisacquino, arriva la stabilizzazione: 52 precari del Comune firmano l'indeterminato

L'iter avviato sei mesi fa dai sindacati si concluderà nel pomeriggio nella sede del Museo civico: "Un grande risultato, che raggiungiamo insieme all'amministrazione comunale, grazie all'impegno del sindaco Tommaso Francesco Di Giorgio e del vice sindaco Alfonso Noto"

Il museo civico di Bisacquino

Festa in Comune oggi a Bisacquino. Nel pomeriggio sarà completato l'iter per la stabilizzazione di 52 contrattisti a termine. Fissata per le 16.30 la firma dei contratti a tempo indeterminato. L'appuntamento è nella sede del Museo civico. “Dopo quasi sei mesi dall'inizio delle procedure, oggi 52 lavoratori del Comune di Bisacquino - dichiara Lillo Sanfratello, segretario Fp Cgil Palermo, che ha condotto la trattativa sindacale per il superamento del precariato – sottoscrivono il loro contratto di lavoro. E' un grande risultato, che raggiungiamo insieme all'amministrazione comunale, grazie all'impegno del sindaco Tommaso Francesco Di Giorgio e del vice sindaco Alfonso Noto al lavoro svolto sinergia col sindacato”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

Torna su
PalermoToday è in caricamento