Bisacquino, arriva la stabilizzazione: 52 precari del Comune firmano l'indeterminato

L'iter avviato sei mesi fa dai sindacati si concluderà nel pomeriggio nella sede del Museo civico: "Un grande risultato, che raggiungiamo insieme all'amministrazione comunale, grazie all'impegno del sindaco Tommaso Francesco Di Giorgio e del vice sindaco Alfonso Noto"

Il museo civico di Bisacquino

Festa in Comune oggi a Bisacquino. Nel pomeriggio sarà completato l'iter per la stabilizzazione di 52 contrattisti a termine. Fissata per le 16.30 la firma dei contratti a tempo indeterminato. L'appuntamento è nella sede del Museo civico. “Dopo quasi sei mesi dall'inizio delle procedure, oggi 52 lavoratori del Comune di Bisacquino - dichiara Lillo Sanfratello, segretario Fp Cgil Palermo, che ha condotto la trattativa sindacale per il superamento del precariato – sottoscrivono il loro contratto di lavoro. E' un grande risultato, che raggiungiamo insieme all'amministrazione comunale, grazie all'impegno del sindaco Tommaso Francesco Di Giorgio e del vice sindaco Alfonso Noto al lavoro svolto sinergia col sindacato”. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • L'incidente di Bonagia, lacrime a "Dallas": morto diciottenne

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento