Telecamere Ztl: in tre giorni quasi 7 mila veicoli multati

Arrivano i dati dal comando di via Dogali (con riferimento ai primi tre giorni in cui sono entrate in funzione le videocamere). Dall’elaborazione dei filmati immagazzinati, il sistema ha avviato le procedure sanzionatorie

Sono stati in tutto 4.902 i transiti complessivi, di cui 3.149 autorizzati e 1.753 da verificare, registrati questa mattina dal sistema di videosorveglianza della Ztl. I dati si riferiscono alla fascia oraria che va dalle ore 8 alle ore 13. Ieri (mercoledì 4 ottobre) per l’intera giornata di (dalle 8 alle 20) il sistema di videocontrollo della Ztl ha registrato 11.957 transiti complessivi dai cinque varchi d’accesso di piazza Verdi, via Gagini, via Vittorio Emanuele, via Porto Salvo e via Roma. Di questi, 7.881 sono da considerare transiti autorizzati, mentre 4.076  sono soggetti a verifiche. La comunicazione arriva direttamente dal comando dei vigili di via Dogali.
 
Inoltre, dall’elaborazione dei dati immagazzinati il sistema ha avviato le procedure sanzionatorie per i veicoli non aventi titolo all’ingresso nell’area Ztl, per violazione dell’articolo 7 del codice della strada. In tre giorni sono quasi 7 mila le multe. Ecco nel dettaglio: lunedì 25 settembre sono stati "pizzicati" 2.406 veicoli (dato definitivo rispetto al precedente fornito ieri), martedì 26 settembre 2.124 veicoli e mercoledì 27 settembre 2.432 veicoli. In definitiva - con riferimento ai primi tre giorni in cui sono in funzione le telecamere delle Ztl - sono stati 6.902 i mezzi che verranno multati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

Torna su
PalermoToday è in caricamento