Vandali rompono quadro elettrico e lasciano le strade dello Zen al buio, Orlando: "Incivili"

Danneggiata una cassetta in via Gino Zappa. Il sindaco: "Oltre a far spegnere i pali dell'illuminazione pubblica hanno determinato una gravissima situazione di pericolo". Amg ha messo in sicurezza l'area e riacceso i punti luce

Il quadro rotto in via Zappa

Quadro elettrico rotto e illuminazione pubblica fuori uso. E' il frutto dell'azione di una o più persone che hanno rotto un quadro dell'illuminazione pubblica in zia Gino Zappa, allo Zen. A rendere noto l'episodio è il sindaco, Leoluca Orlando, che pubblica sul suo profilo Facebook la foto del danneggiamento.

"In via Gino Zappa alcuni incivili hanno divelto il quadro elettrico che alimenta decine di punti luce. Oltre a far spegnere i pali dell'illuminazione pubblica hanno determinato una gravissima situazione di pericolo. Stamattina Amg ha fatto un intervento di emergenza per eliminare i rischi ed accendere in modo temporaneo i punti luce, in attesa di un intervento più corposo e duraturo".

Solo ieri era stato vandalizzato un semaforo in viale Regione Siciliana, all'altezza di piazzale Giotto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento