Zen, nell'armadio della camera da letto nasconde cocaina e munizioni: arrestato

In manette un palermitano di 34 anni. La polizia ha trovato e sequestrato circa 140 grammi di droga e venti cartucce calibro 9 Luger

Nell'armadio della camera da letto non aveva solo vestiti, ma anche droga e munizioni. Per questo un palermitano di 34 anni, B.C., è stato arrestato dalla polizia allo Zen.

Gli agenti del commissariato San Lorenzo hanno fatto irruzione nell’abitazione dell’uomo. In un armadio della camera da letto gli agenti hanno trovato due buste in plastica trasparente contenenti cocaina (in polvere e in panetto), due bilancini di precisione e un sacchetto con dentro venti 20 cartucce calibro “9 Luger”. La droga, circa 140 grammi, le munizioni e il resto del materiale sono stati sequestrati. L'arrestato si trova adesso nel carcere Pagliarelli.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

  • Incidente nella notte ad Altofonte, scontro frontale tra auto: morto 31enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento