Zen, nell'armadio della camera da letto nasconde cocaina e munizioni: arrestato

In manette un palermitano di 34 anni. La polizia ha trovato e sequestrato circa 140 grammi di droga e venti cartucce calibro 9 Luger

Nell'armadio della camera da letto non aveva solo vestiti, ma anche droga e munizioni. Per questo un palermitano di 34 anni, B.C., è stato arrestato dalla polizia allo Zen.

Gli agenti del commissariato San Lorenzo hanno fatto irruzione nell’abitazione dell’uomo. In un armadio della camera da letto gli agenti hanno trovato due buste in plastica trasparente contenenti cocaina (in polvere e in panetto), due bilancini di precisione e un sacchetto con dentro venti 20 cartucce calibro “9 Luger”. La droga, circa 140 grammi, le munizioni e il resto del materiale sono stati sequestrati. L'arrestato si trova adesso nel carcere Pagliarelli.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento