Folle notte alla Vucciria, medico preso a pugni: "Amo la mia Palermo ma forse andrò via..."

Vittima dell'aggressione un 29enne che lavora all'ospedale Cervello. Stava passeggiando con la fidanzata quando è stato aggredito. Presentata denuncia alla polizia. L'amaro sfogo: "Siete riusciti a togliermi la voglia di sognare, di sorridere"

Aggredito senza un perchè, durante quella che doveva essere una serata come tante: una passeggiata alla Vucciria in città con la fidanzata, qualcosa da bere. E invece le cose hanno preso una piega diversa, molto. E' quanto capitato venerdì notte a Rosario Iacobucci, 29 anni, medico dell’ospedale Cervello. Era con la fidanzata in via Maccheronai, tra piazza Caracciolo e piazza San Domenico, quando è stato colpito con un pugno in pieno viso da uno sconosciuto che si è subito dileguato.

iacobucci-3Iacobucci ha raggiunto il pronto soccorso. Ha riportato una ferita al labbro, rimarginata con cinque punti di sutura. Ha anche presentato denuncia alla polizia. Una delle ipotesi è che sia rimasto vittima del knockout game: fenomeno nato negli Stati Uniti che consiste nel centrare con un solo pugno uno sconosciuto per strada.

"Io - si sfoga il medico su Facebook - sono uno di quelli che 'ma a me ste cose non succederanno mai'. Io sono quello che 'si, vabbè, ma vuoi mettere passeggiare in via Maqueda? Chi se ne frega se non è la città perfetta, è la mia città'. Io sono, e sono sempre stato, un sognatore che ama la sua città, la gente che ci vive ed il profumo di Street food che senti ad ogni angolo. Stanotte siete riusciti a togliermi la voglia di sognare, di sorridere. Io volevo soltanto restare a casa mia, prendermi cura di voi ed essere il vostro medico di famiglia, ma uno di famiglia non si aggredisce alle spalle. Io ci ho provato, ce l'ho messa tutta, ma oggi non sorrido... oggi per la prima volta ho pensato: 'forse andrò via da qui'".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (98)

  • Se volete esercitare questo gioco demenziale andate in cerca di ladri che di notte non mancano mai e fate con loro il KNOCKOUT GAME. Vi divertirete e farete un'azione meritevole alla società.

  • Mi dispiace per quello che successo al medico, ma anche al nord succedono queste cose spiacevoli. Io amo la mia città non per questo la cambierei

  • Solo una parola: SCHIFO

  • Mio caro , potrei dirti ... non faresti male ... Non c'è voglia di cambiare , siamo in pochi che lo vogliamo , i politici non sanno come organizzare la città.. insomma Palermo è sempre presa a calci e pugni dei delinquenti che non la meritano. il cambiamento deve essere voluto da tutti , in primis da quelli che DEVONO pretendere che sia fatto! In bocca al lupo a tutti noi!

  • pene più severe porca miseria.

  • Avatar anonimo di Fabri
    Fabri

    Palermo non è solo la vuccirìa. Perdonami caro medico , ma io alle 3:40 in vucciria con la zita non ci vado. Domanda , vi piace stare in mezzo ai malacarne, spacciatori e abusivi ? Perché li favorite comprando da loro da chi vi vende prodotti scaduti , e senza scontrino ? ? Moda ? Anche io ci andavo e mi chiedevo il perché.. infatti ho iniziato ad evitare la puzza di pesce non mi piace molto mentre cerco di rilassarmi dopo una giornata di lavoro. gentaglia , perché appena guardi storto e sei vestito per loro da pinnoló ti fottono a legnate... no però fa figo andare in un posto degradato :)  vai via da Palermo , me ne andrei a Londra dove un bambino di 14 anni viene accoltelato ogni giorno. O a Berlino dove la maggior parte sono tutti fatti di acidi e se svieni a terra la gente nemmeno ti guarda. Ripeto Palermo non è via Maqueda o la vucciria.

    • Avatar anonimo di Salvatore Battaglia
      Salvatore Battaglia

      Privarsi della libertà di andare in giro nella prpria città, essere in accordo con questo concetto scusatemi ma è davvero da gente dalla mente chiusa.

    • Anche io la penso così,è come dire,ci facciamo una passeggiata nel Bronx….o allo zen2.....questi posti evitateli,fateli marcire da quelli che ogni sera spacciano….

      • Avatar anonimo di Fabio
        Fabio

        Ma smettiamola, addirittura il Bronx.. Stiamo parlando del centro storico di Palermo.. Non si può sentire che i cittadini onesti dovrebbero evitare il centro storico.  Sarebbe più corretto dire che questi indegni dovrebbero marcire solo al pensiero di compiere atti di questo tipo.. Dovrebbero essere loro a rischiare la galera e non io a non fare una passeggiata in centro.. Questi episodi ricordo che possono succedere anche in via libertà.. Allora ci stiamo tutti a casa per colpa di quattro spasciallitti? 

    • Avatar anonimo di Fabio
      Fabio

      Forse non è chiaro... Non posso accettare commenti di questo tipo, io devo essere libero di camminare dove voglio per la mia città, non devono esistere sti atteggiamenti indegni... Altrimenti torniamo al coprifuoco come durante la guerra.. 

  • Forse in tanti non inquadrate il problema. La delinquenza, questo tipo di delinquenza non è un esclusiva palermitana, è la società che è malata e queste cose succedono in tutta Italia, non solo qui. certo c'è il problema degli extracomunitari, ma per quello bisogna ringraziare il sindaco che sta permettendo che ci colonizzino, ma questo è un altro problema. totale solidarietà al quel medico, lo capisco, ha ragione, ma Palermo non è peggiore di una qualunque città italiana

    • Avatar anonimo di Fabrizio
      Fabrizio

      Era partito bene. Poi, non ha potuto fare a meno dI nominare gli extracomunitari. Ingrediente onnipresente, come il prezzemolo per tutti i mali di questo mondo. Il degrado sociale e culturale è visibile a tutti. Persino noi, ne veniamo intaccati senza nemmeno accorgercene. Ed è qui, che dobbiamo stare attenti, sviluppare un vero senzo critico, senza prendere per oro colato quello che dicono altri.

    • Hai perfettamente ragione e pertanto credo si debba intervenire sulle leggi rendendo certe e severissime le pene per chi delinque. Non si può andare avanti in questo modo, rischiando di arrivare al punto che ci possa fare giustizia da soli. La gente onesta si stancherà di subire sorprusi e malefatte perchè lo stato è assente. Un cittadino non deve rinunciare alla propria libertà solo perchè le leggi non funzionano o non sono messe in atto. Mi auguro che lo stato intervenga urgentemente.

  • Penso che ci vorrebbero 10 anni di carcere per questa gente,sono i futuri delinquenti, gente che danneggia l'immagine della nostra città con tutto quello che comporta come la perdita di un turismo importante per l'economia.

  • Purtroppo mancano le pene certe e severe. Sarò drastico ma per vivere più tranquilli ci vogliono pene severissime e soprattutto certe. Mi auguro che al più presto qualcosa cambi, non si può rimanere in balia di questa gentaglia.

  • Purtroppo pochi uomini delle forze dell'ordine in giro di pattuglia.....per arginare il problema potrebbero spargere militari dell'esercito per la città.

  • una volta cerano i falchi a presidiare questi posti se vogliamo una città tranquilla visto che ci sono questi posti pieni di persone il venerdì sabato e domenica perche non metterli ancora un'altra volta oppure sarebbe meglio camminare armati tanto a questo punto possiamo dire leggittima difesa!!! (forse)

  • Può essere stato chiunque anche un imbecille appartenente alla Palermo bene. Staremo a vedere. L'unica cosa che non va, sono il trattamento e le pene ridicole che si dànno ai colpevoli.

  • Avrei voluto vedere se questi rifiuti della società si fossero trovati davanti la persona giusta che li avrebbe riempiti i vastunati a fietiri già mi immagino i loro parenti a starnazzare come galline ovaiole urlando che un ficiuru nienti stavano sulu iucannu. Schifosi....

    • Avatar anonimo di Fabrizio
      Fabrizio

      Purtroppo questi ragazzi, conoscono bene la viltà spicciola di aggredire a sorpresa, su vittime di solito isolate. Colpiscono e prima che tu possa capire che è successo scappano. Infatti, più che farti male nel fisico, ti fanno malissimo dentro. Minando la tua serenità.

  • certo che scelgono di emulare sempre le cose più cretine...che mondo perso che abbiamo...

  • Se vai a Milano o Roma è molto peggio

    • lasciamo stare milano o Roma pensiamo a palermo che non z siamo messi bene

  • Purtroppo la cosa puzza un po'... senza voler a priori dar colpe a qualcuno... Quanti giovani vi si trovano ogni weekend in quei luoghi? Quanti episodi simili son accaduti negli ultimi tempi?

  • onestamente non dico di andare via da palermo,ma almeno a dare via da quella zona con la ragazza di sabato notte. andare in un posto più chic di palermo, no dove c è la malavita

  • caro Rosario iacobucci spero che ci ripensi ama sempre più la tua città questi sono solo dei pezzi di m...

  • Quello che noto è soprattutto la maleducazione delle nuove generazioni. I genitori non sanno più educare i propri figli. Entrano nei luoghi pubblici e neanche salutano. Fanno rumore, non hanno il minimo rispetto delle regole. Questi “legnate” dagli inetti genitori non ne hanno mai preso. Quindi cosa vi aspettate? Gente che esce tutte le sere ad ubriacarsi in cerca di rogne e risse. Vai continuate cosi, poi non vi lamentate se nessuno vi offre un lavoro, cose inutili.

  • ke schifo..... povera Palermo ...... mi dispiace tanto .....doctor

  • concordo pienamente quanto detto da Riccardo e Tonino... in qst caso è un problema di razza umana...

  • Si ....forse è meglio che andate via! Palermo non ha bisogno di gente scappa al primo ostacolo. Sicuramente in altre città non accade tutto questo.......????

    • la gente come te che siete la rovina di Palermo.ti normale sferrare un pugno ad un innoquo Cristiano?

      • Non ho detto questo! Leggi bene il mio commento, piuttosto che scrivere senza collegare tastiera al cervello! Il senso della mia risposta, stava nel fatto che, mica si può dare la colpa alla città per colpa di alcuni deficienti......questo fenomeno purtroppo gira in varie parti del mondo, allora dappertutto si da la colpa alla città, si fanno i bagagli e si cambia residenza......Che cog....e! Abbiate la decenza di capire ciò che gli altri scrivono, prima di rispondere a cavolo. E prima di dire che gente come me è la rovina di questa città........sappi almeno con chi parli, magari da questa parte, c'è qualcuno che sta cercando di migliorarla questa città....con senso civico e usando il cervello!

  • c'è tanta cattiveria e l'unica soluzione per combatterla punire con severità solo così si fa pulizia

  • Claudio che vuoi dire??? Ma che commenti fai??? Anche di gente come te Palermo non ha bisogno..... „ Così Impari“ allora uno non può passeggiare dove vuole perché deve avere paura che venga aggredito..... che stupidità

    • Avatar anonimo di Fabri
      Fabri

      Commenti sicuramente sensati . Se tu vivi sulle nuvole sono affari tuoi. Fai finta di parlare di libertà ma è da stupidi andare a passeggiare in vucciria in mezzo agli scarti del pesce! Perché non vai a fare liberamente una passeggiata tra i padiglioni dello zen 2 e fai avanti e indietro perché tu sei libero di passeggiare dove vuoi ? Ma ci sei o ci fai ? Qui non si parla di libertà ma di buon senso. Certi posti vanno evitati. Non mi pare organizzino gite per scampìa però certo sei libero di organizzarle. Che genio! 

  • Purtroppo la mamma dei cretini è sempre incinta, ti assicuro che ho girato l'Italia in lungo ed in largo purtroppo questa bestialità può succedere ovunque, certo non fa piacere. Buona guarigione.

  • ollando che gli dici al medico ...!! nella tua bella città della cultura ...!!!

    • Andrea, apri qualche volta altri giornali! Non c’è un’altra città in Italia dove non succede, se non ti piace Palermo vattene, ma tutto sto meglio che ti aspetti scordatelo

      • vattene tu e ollando ...io critico tuo compare ollando ...che ha riempito la città di gente inutile come i suoi elettori ....

  • Il primo commento di Claudio è propio stupido

  • i migliori scappano da Palermo ,, rimarranno solo ,,,i non migliori e ho detto tutto

  • intanto auguri che si possa riprendere in fretta ,e poi secondo me' in ogni parte del mondo esistono questi balordi che andrebbero presi ed arrestati ma prima o poi finiscono male, si faccia forza, siamo tutti sulla stessa barca ,cordiali saluti

  • Non ci sono parole per descrivere l'accaduto!Io vivo al nord già da 1 anno e penso proprio di non metterci più piede in Sicilia!Non faccio altro che sentire notiziaccie di inciviltà ogni giorno!Caro dottore fai bene...smetti di sognare e naviga verso una nuova realtà sociale per il tuo bene e soprattutto per i tuoi futuri figli!

Commenti meno recenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Rap a un bivio: "Dimostri di potersi occupare dei rifiuti o stop all'affidamento del servizio"

  • Sport

    Torna Delio Rossi, Foschi punta sul tecnico che ha fatto sognare i tifosi palermitani

  • Politica

    Ancora polemica Toninelli-Regione: "In Sicilia lentezza e incompiute", "Numeri campati in aria"

  • Politica

    Salvini conferma la visita a Corleone: "Celebrerò il 25 aprile con la polizia"

I più letti della settimana

  • "La mafia è stata decapitata, Palermo non permetterebbe mai a Messina Denaro di fare il capo"

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Picchiato mentre fa jogging in via Maqueda, Pasqua da dimenticare per un 44enne

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

  • Maltempo e vento a Pasquetta: alberi caduti in strada, scoperchiate verande e tettoie

  • Cala in lutto, stroncato da un infarto Giovanni il posteggiatore: "Era un uomo buono"

Torna su
PalermoToday è in caricamento