Nubifragio a Sferracavallo, in via Schillaci si apre una voragine

L'enorme quantità d'acqua caduta ha ricoperto l'apertura non rendendola visibile e qualche automobilista ci è finito dentro: "Ho spaccato il cerchione anteriore, la coppa dell'olio e l'ammortizzatore"

A causa del nubifragio che si è abbattuto su Palermo la notte scorsa in via Schillaci, a Sferracavallo, si è aperta una voragine. Durante il violento temporale l'acqua l'ha coperta e qualche automobilista ci è finito dentro. "Anche se è profonda 48 centimetri non l'ho vista - racconta a PalermoToday Giorgia Azzarra - , l'ho presa in pieno ed ho spaccato il cerchione anteriore della macchina, la coppa dell'olio e l'ammortizzatore". 

La pioggia battente ha mandato in tilt anche piazza Marina dove l'acqua è arriva all'altezza delle finestre delle case. I residenti non sono nuovi a disavventure del genere: ogni volta che piove in città, Sferracavallo, Partanna e Mondello sono i primi quartieri ad allagarsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento