Osteoporosi, al Cervello e Villa Sofia oggi visite gratuite

E' organizzata con la partecipazione dell'Onda, l'Osservatorio nazionale sulla salute della donna. Ne soffre il 60% della popolazione femminile, l'obiettivo è sensibilizzare sulla prevenzione

Osteoporosi, visite gratuite

Oltre il 60% delle donne italiane soffre di osteoporosi, la malattia sistematica dello scheletro caratterizzata da riduzioni e alterazioni qualitative della massa ossea con rischio di frattura. Nonostante ciò le donne sottovalutano l’importanza della prevenzione: è per questo che l’Azienda ospedaliera “Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello”, identificata come ospedale “a misura di donna” con il “bollino rosa” assegnato anche quest’anno dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda), ha organizzato per mercoledì 12 ottobre, la giornata “Osteoporosi e qualità di vita. Giornata di Informazione” che si svolgerà nell’Aula Magna “Maurizio Vignola” dell’Ospedale V. Cervello.

Inoltre, in occasione della seconda giornata Mondiale dell’osteoporosi, che si terrà il 20 Ottobre, l’ Azienda “Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello” aprirà le porte ai cittadini offrendo consulenze mediche ed esami gratuiti. La giornata di mercoledì è organizzata con la partecipazione di O.N.DA – Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna e dal dott. S. Salomone, responsabile dell’ambulatorio di Osteoporosi dell’Azienda “Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • Incidente a Partinico, perde il controllo dello scooter e cade: morto 21enne

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

Torna su
PalermoToday è in caricamento