Bloccato nel traffico, 22enne va in arresto respiratorio: vigili lo portano in ospedale e lo salvano

E' successo in corso Re Ruggero, nei pressi di piazza Indipendenza, quando una pattuglia della polizia municipale è stata affiancata da una Smart: "Una corsa disperata verso il Civico, il ragazzo si è salvato per 7 minuti"

Corso Re Ruggero

Sette minuti decisivi per salvare la vita ad un ragazzo di 22 anni. E' successo venerdì mattina in corso Re Ruggero, vicino a piazza Indipendenza, quando una pattuglia della polizia municipale è stata affiancata da una Smart guidata da una donna, imbottigliata nella morsa del traffico. "Il passeggero, in evidente stato di agitazione, aveva in braccio un ragazzo di giovane età, semisvestito ed incosciente, era cianotico in viso e schiumava bava dalla bocca", raccontano ora dal comando dei vigili.

Gli agenti lo hanno così fatto entrare a bordo dell'auto di servizio, e sono partiti a sirena spiegata verso il pronto soccorso dell’ospedale Civico, dove sono arrivati appena sette minuti dopo.

Dagli uffici della polizia municipale raccontano: "Una volta giunti in ospedale, i medici hanno riscontrato un arresto respiratorio. La corsa contro il tempo per i soccorsi e la professionalitá dei sanitari è stata decisiva: secondo i medici qualche minuto ancora e ne sarebbe conseguito l’arresto cardiaco con la conseguente morte del ragazzo".

Potrebbe interessarti

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Parrucche e trucco per chi affronta la chemio, La Maddalena inaugura "La stanza del sorriso"

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Tramonta il sogno cinese, crolla l'impero Z&H: sequestrati 7 centri commerciali

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

  • Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

  • Il boss arrestato: "Mi tolgo il cappello davanti al figlio di Riina"

Torna su
PalermoToday è in caricamento