Mike e Ron non sbagliano: cani trovano piantagione di erba in una villa, arrestato incensurato

Operazione dei carabinieri del nucleo operativo della compagnia di piazza Verdi nella zona tra Villagrazia ed Altofonte. In manette 55enne. Decisivo il "contributo" di due pastori tedeschi

La piantagione scoperta dai carabinieri

Il fiuto implacabile dei cani fa arrestare un insospettabile nella zona tra Villagrazia ed Altofonte. Operazione dei carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Palermo piazza Verdi. In manette 55enne, incensurato (S.L. le sue iniziali). Nella sua villetta "nascondeva" una piantagione di marijuana. Ovvero: circa 10 piante dell’altezza media di circa 2 metri e mezzo. Il blitz dei militari è scattato nella tarda mattinata di ieri.

"I carabinieri stavano effettuando un servizio di contrasto al mercato degli stupefacenti, quando sono giunti nell'area spesso adibita alla coltivazione di marijuana - spiegano dal comando provinciale -. Transitando in via Vittorio Ziino hanno immediatamente percepito un forte odore nell’aria. Favoriti dalla completa assenza di vento, e supportati da Mike e Ron, i due pastori tedeschi del nucleo carabinieri di Palermo Villagrazia, hanno battuto palmo a palmo tutta la strada controllando le villette. Pochi minuti dopo, il fiuto infallibile dei pastori tedeschi ha permesso di individuare in un giardino la piantagione. Il proprietario davanti all’evidenza dei fatti non ha potuto che ammettere le proprie responsabilità". 

Durante la perquisizione sono stati trovate e sequestrate 80 piante coltivate in vasi dell’altezza di 15 centimetri, 30 piante già estirpate dell’altezza di circa un metro messe ad essiccare, oltre due chili di marijuana già pronti per la vendita e materiale vario tra cui bottiglie di fertilizzanti. Le piante estirpate alla radice, campionate sul posto dai carabinieri del Lass (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti), su disposizione del giudice sono state date alle fiamme e distrutte. Il 55enne è stato tratto in arresto per detenzione e coltivazione di sostanza stupefacente. Oggi verrà sottoposto a giudizio in Tribunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso a Palermo: turista di Bergamo è positiva

  • Rissa fuori dalla discoteca, ragazzo di 21 anni muore accoltellato a Terrasini

  • Coronavirus, gli spostamenti della turista bergamasca: "Ha girato per Palermo, indagini su dove è stata"

  • Coronavirus a Palermo, i contagiati tra i turisti bergamaschi salgono a tre

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento