Viadotto Himera inagibile da quasi cinque anni: "Governo Musumeci alzi la voce a Roma"

Questa la richiesta avanzata dalla Cisl su Twitter. Secondo il sindacato "serve pari trattamento Sicilia-Liguria". Dal crollo del pilone sono passati 1734 giorni, e ancora niente: "Una vergogna"

Il viadotto Himera, sulla A19, è inagibile da quasi cinque anni, da quel 10 aprile 2015 in cui crollò un pilone. A ricordarlo invitando il governo Musumeci a fare la voce grossa a Roma è la Cisl. "270 metri che sembrano un abisso tra Sicilia e Italia, in quella vergogna che è il viadotto Himera. Quasi 5 anni da quel 10 aprile 2015, 1734 giorni, e ancora niente. Ha ragione Marco Falcone serve pari trattamento Sicilia-Liguria. Il governo Musumeci alzi la voce a Roma", twitta il sindacato. 

La Cisl, guidata in Sicilia da Sebastiano Cappuccio, sul proprio sito regionale ha pubblicato un contatore che scandisce l’infinito trascorrere del tempo: i secondi scorrono l'immagine della Trinacria divisa in due.

sicilia divisa in due-2

Viadotto Himera-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

  • Coronavirus, in Sicilia 68 nuovi contagiati: i morti superano quota 100

Torna su
PalermoToday è in caricamento