Pugno in faccia a studentessa, lo "knockout game" sbarca a Palermo?

L'aggressione è avvenuta in via Todaro. La vittima ha raccontato che in due si sarebbero avvicinati chiedendole una sigaretta, poi senza motivo le avrebbero sferrato un colpo. Si teme si tratti della nuova "moda" di prendere a pugni senza motivo gli sconosciuti

Via Agostino Todaro

"Scusa hai una sigaretta?", poi il pugno in faccia e la fuga "col sorriso in bocca". Anche a Palermo sarebbe sbarcato il cosiddetto "knockout game", il "gioco" made in Usa (ma che è già arrivato in altre città italiane) che consiste nel prendere a pugni senza motivo gli sconosciuti. Vittima una studentessa universitaria di 29 anni che ieri mattina all'alba stava camminando in via Todaro, una traversa di via Oreto, per rientrare in casa.

Secondo il racconto della studentessa - che ha allertato la polizia - in due si sarebbero avvicinati e le avrebbero chiesto una sigaretta. Poi senza motivo le avrebbero sferrato un pugno in faccia. La giovane è stata trasportata in ospedale e medicata. La ragazza ha anche detto agli agenti che i due aggressori sono andati via ridendo. Dalla Questura confermano che si tratta di "un episodio anomalo, perchè alla giovane non è stato portato via nulla". Adesso la polizia indaga sull'episodio.

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo mangiato, sì che si può fare: tutta la verità sul (falso) mito

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

  • Punti neri, l'inestetismo della pelle da combattere: consigli e rimedi (anche fatti in casa)

I più letti della settimana

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento