"Ho cambiato il contatore, mi dia i soldi": anziana truffata da finto impiegato Enel

Nel mirino una donna di 83 anni, che abita in via Ruggero Marturano. L'uomo l'ha convinta ad aprire la porta di casa con uno stratagemma e le ha chiesto il denaro per un fantomatico intervento ottenendo 300 euro in contanti. Indagano i carabinieri

Foto archivio

Il citofono che suona: "Enel, dobbiamo notificarle una comunicazione", poi la richiesta di denaro per il fantomatico cambio del contatore e un fiume di parole che convincono un'anziana a consegnare all'impiegato che si è presentato alla sua porta la somma di trecento euro. Nessun contatore è però mai stato cambiato e il giovane a cui è stato consegnato il denaro non era di certo un impiegato dell'azienda che fornisce l'energia elettrica. Una truffa in piena regola quella messa a segno stamani ai danni di una donna di 83 anni che vive in via Ruggero Marturano e sulla quale adesso indagano i carabinieri.

In tarda mattinata, secondo quanto ha raccontato l'anziana ai militari dell'Arma, un uomo di circa 30 anni ha bussato alla sua porta presentandosi come un impiegato dell'Enel. Per vincere le resistenze della donna, restìa ad aprire, ha detto di avere parlato al telefono con la figlia e di avere un accordo con quest'ultima. L'anziana lo ha così fatto entrare nell'appartamento. Una volta in casa, il finto impiegato ha spiegato di avere eseguito la sostituzione del contatore e che c'era anche una bolletta non pagata. La donna gli ha consegnato così 300 euro. Somma accettata non senza proteste perchè ritenuta "esigua".

Una volta ottenuto il denaro l'uomo è andato via, senza rilasciare alcuna ricevuta. Un comportamento che ha insopettito l'anziana, che ha subito avvertito i familiari. Pochi attimi sono bastati per capire che non c'era stata alcuna sostituzione e che non c'era stato nessun contatto tra l'Enel e la figlia della donna. Immediata la denuncia ai carabinieri, che hanno raccolto la testimonianza della donna e avviato le ricerche del malvivente. Acquisite anche le immagini di videosorveglianza dello stabile.

Potrebbe interessarti

  • Pesciolini d'argento, piccoli ma così fastidiosi: come eliminarli dalle case palermitane

  • Al sole sì ma con il filtro giusto, cosa non deve (mai) contenere una crema solare

  • Che rumori, questa casa non è un inferno: come insonorizzare un'abitazione a Palermo

  • Addio pelle secca, cosa fare (e non) per scongiurarla anche con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Incidente in corso dei Mille, scontro fra un'auto e uno scooter: morto un giovane

  • Lo Stato vende 30 immobili in Sicilia, quattro le occasioni a Palermo e provincia  

  • Travolto e ucciso in bici il pm che fece condannare Totò Riina e lottò contro i corleonesi

  • Auchan, ruba 63 barattoli di pesto di pistacchio: arrestato

  • Via Roma, mostra il dito medio alla polizia: arrestato dopo un parapiglia

  • L'incidente di corso dei Mille, muore in ospedale anche il cugino di Montesano

Torna su
PalermoToday è in caricamento