Ztl di notte e via Roma a doppio senso, Catania: "Entro l'estate la sperimentazione"

Ad annunciarlo l'assessore alla Mobilità: "La Ztl si ferma alle 20 perché dopo il servizio di trasporto della città non è più adeguato, il nostro obiettivo è migliorarlo. Negozi di via Roma in crisi? Colpa dei centri commerciali..."

Via Roma di sera - foto Riccardo Nicolosi

Ztl valida anche di notte e via Roma a doppio senso. La sperimentazione potrebbe partire in estate. Così l'assessore comunale alla Mobilità Giusto Catania: "Stiamo lavorando per riuscire ad avviarla, non ci metterei la mano sul fuoco, ma ci stiamo provando". Propedeutico per la Ztl notturna è il miglioramento del servizio di trasporto pubblico. "Sono due cose che camminano insieme - spiega Catania all'Adnkronos -. La Ztl si ferma alle 20 perché dopo il servizio autobus della città non è più adeguato, il nostro obiettivo è migliorarlo ed estendere l'orario della Ztl". Raccogliendo così la proposta messa sul tavolo del Comune dalla Prima circoscrizione dopo aver raccolto le istanze dei residenti.

Ztl di notte nei weekend: la proposta dei residenti a Orlando

Un'operazione che va anche verso "una riqualificazione di via Roma" per rispondere a quanti sostengono che la strada e le attività commerciali siano stati penalizzati dalla Zona a traffico limitato. La causa della crisi del commercio secondo l'assessore sarebbe un'altra: "Va ricercata nella nascita dei centri commerciali. Era la via del commercio all'ingrosso, ora questo tipo di commercio non si può fare più. Bisogna ripensare il commercio su questa strada". 

Giusto Catania 4-2-3"Le organizzazioni di categoria che oggi fanno le proteste contro la desertificazione di via Roma - conclude Catania - sono gli stessi che hanno favorito gli investimenti nei centri commerciali. Se devono lavarsi la coscienza parlando della Ztl lo possono fare, ma sappiano che si stanno lavando la coscienza".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (26)

  • Ztl= pizzo legalizzato

  • Ollando vatinni a casa

  • L'idea che i problemi di alcune attività commerciali presenti in via Roma sia imputabile principalmente o solo alla ZTL secondo me è peregrina. Ho l'impressione che la ZTL sia diventata, da questo punto di vista, un capro espiatorio di problemi aventi cause (almeno in parte) diverse, considerato soprattutto il tipo di attività commerciali costrette a chiudere, o in crisi: da questo punto di vista sono d'accordo con Catania: via Roma era la via del commercio all'ingrosso, dove la gente con disponibilità economiche medio/basse si faceva la passiata la sera o il fine settimana, per acquistare articoli (vestiari soprattutto) di vario tipo. Ora sono soprattutto i centri commerciali ad attrarre quel tipo di consumatori. È un fenomeno che si è verificato anche altrove, in Italia e non solo. Ciò detto, pur biasimando le solite esagerazioni e tragedie in salsa terronea/panormitana (" ruvinaru via roma" "addivintó u schiafu" "uora è china ri mmicrati ca stuapranu" etc), non si può non riconoscere che la ZTL, per come funzionante, non ha senso. Non ha senso se la sua finalità principale è, come taluni hanno detto, tutelare la salute dei cittadini o incentivare l'uso di mezzi pubblici. Attraverso la ZTL il comune ha di fatto imposto una sorta di tassa sulla circolazione, dissimulandone le fattezze. Rendere via roma ZTL pure la notte avrebbe le stesse finalità economiche; e poi, se è vero che dopo le 20 non c'è ztl xché a quel punto il servizio autobus diventa inadeguato, allora PRIMA di limitare la circolazione pure la notte bisognerebbe rendere il servizio autobus "adeguato" anche in quegli orari. Altrimenti, sotto questo aspetto, quello che dice Catania non ha senso

  • Avatar anonimo di giuseppe
    giuseppe

    Una citta'/metropoli come e' adesso Palermo, con diversi "centri", come in molte citta' importanti del mondo, non si puo' pretendere che la gente non usi i mezzi propri visto specialmente la totale carenza inadeguata di mezzi  e di auto pubbliche a buon mercato. Dunque, siccome le Amministrazioni non sono "IL RE", ma dovrebbero invece venire incontro alla cittadinanza, sarebbe auspicabile anzicche' "costringere" i cittadini ad una dittatura delle decisioni prese dall'alto,venire incontro alla cittadinanza che volendo usare i mezzi propri (siamo fino a prova contraria in democrazia) avessero a disposizione parcheggi grandi, seri, ed adeguati alle proprie esigenze individuali.

  • si continua a penalizzare il cittadino,non se ne può più di Orlando e dei suoi assessori

  • Io non ho parole, non sanno più come far chiudere le attività commerciali all'interno della ZTL. Quindi ora anche i locali che lavorano la sera possono calare la saracinesca. Di male in peggio, i locali del centro sono stati, secondo il Sindaco, quelli che hanno lavorato di più lo scorso anno, tant'è che ha mandato la Polizia Municipale in giro, la sera, ad intimare il pagamento della Tari, ma se i locali chiudono, caro Sindaco, chi te le paga le tasse???

  • Non andrò mai più in centro pazienza

    • Avatar anonimo di giuseppe
      giuseppe

      giusto. certamente...e' cosi' che va a finire. e questo fa parte del "disegno" perverso di certi poitici

  • Finalmente una cosa sensata da Giusto Catania che non è un granché

    • Avatar anonimo di giuseppe
      giuseppe

      e cioe'? quale sarebbe la cosa sensata fatta ?

  • Vergognoso

  • Dopo avere trasformato l'ex salotto di via Roma in una casbah continuano a sfornare idee folli che come già postato sanno di deliri di onnipotenza probabilmente avranno avuto una infanzia infelice....

  • Attenzione è tornato Catania! Ma perché?

  • Questo non si ferma più... 

  • Avatar anonimo di Mir
    Mir

    Compagno cataniev scalpitava per poter fare danni ...branco d incompetenti. ..tra sinistra comune PD anarcorlando e l opposizione inesistente degli altri inutili vecchi e nuovi marpioni degli altri partiti stiamo messi proprio  male..non si fermeranno mai di fare brunellate questi illuminati sapientoni di politici nostrani 

  • Da quando c'è la ztl non vado più in centro di giorno. La mettono anche la notte? Non ci andrò proprio più. Me ne farò una ragione!

  • perché non estendi la ztl fino a piazza croci? 

  • Avatar anonimo di Massimiliano
    Massimiliano

    Vergognoso fare pagare anche di notte per l'accesso verso il centro.Sarebbe delittuoso,ti farebbero passare la voglia di farti un giro in centro.Pazzesco.

  • ztl truffa autorizzata dalla amministrazione comunale.

  • la ztl è una truffa firmata dal Comune di Palermo.

  • ma gli articoli li leggete o vi fermate al titolo? La notizia parla non di Ztl di notte, ma ANCHE di notte! Ad ogni modo il sig. Sbagliato Catania probabilmente dal suo salottino in velluto di casa non sa che molta gente, proprio a causa del biglietto d'ingresso, evita di percorrere via roma e zone limitrofe. Sicuramente i centri commerciali tolgono una fetta di mercato ai vari negozianti della città ma se via roma è diventata una strada fantasma piena di saracinesche abbassate o di lanterne indiane accese forse il problema è un altro.

  • Orlando furioso ???????? non sa più come fare soldi

  • Perciò uno se deve andare in banca o in un negozio o alla Posta non ci può andare perché è solo di notte.  

  • il signor catania si e ubriacato

    • avi ca....

  • di notte la ztl...bhuuu ma perchè non farla anche domenica e festivi?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nino Di Matteo rimosso dal pool stragi per colpa di un’intervista

  • Elezioni

    Il giorno delle Europee, urne aperte fino alle 23: Mattarella a Palermo per votare

  • Cronaca

    Rimprovera "sporcaccione" che lancia spazzatura dal finestrino e viene investito

  • Cronaca

    Ladri e scassinatori seriali in centro città: erano l'incubo della notte, arrestati

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Travolto da una moto in via Notarbartolo: il cuore si ferma, salvato da due passanti

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • "Paga o ti faccio chiudere il cantiere": ma lui si ribella e fa arrestare uno dei Graviano

Torna su
PalermoToday è in caricamento