Sperone, gioielliere reagisce e spara Ferito gravemente un rapinatore

In via Portella della Ginestra in tre hanno assaltato la gioielleria "Comito". Il commerciante si è opposto ed ha colpito uno dei banditi a una spalla e a una gamba. Il ladro adesso è ricoverato al Buccheri La Ferla

La gioielleria Comito in via Portella della Ginestra

Un gioielliere ha reagito a un tentativo di rapina questa mattina ingaggiando una colluttazione con i malfattori, uno dei quali è rimasto ferito da due colpi di pisola, a una spalla e a una gamba. E' accaduto in via Portella della Ginestra, allo Sperone, dove - secondo quanto ricostruito dalla polizia - alle 10,30 due individui hanno fatto irruzione nella gioielleria "Comito" armati di una pistola mentre un complice è rimasto fuori con funzioni di palo.

Il commerciante si è opposto ai rapinatori e nella lotta sono partiti due colpi di pistola che hanno ferito uno degli aggressori, adesso ricoverato all'ospedale Buccheri La Ferla in gravi condizioni. Non aveva documenti e non è stato ancora riconosciuto. Gli altri due rapinatori sono fuggiti prima dell'arrivo della polizia, che ora sta svolgendo ulteriori per stabilire l'esatta dinamica dei fatti e individuare i complici del ferito.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Giovanni
    Giovanni

    Via Portella della Ginestra non è a Brancaccio.

Notizie di oggi

  • Politica

    Crocetta all'attacco dell'Ars: "I vitalizi vanno aboliti, ma non posso farlo"

  • Politica

    Disabili gravi, in due anni + 130%: la Regione avvia indagine su "casi sospetti"

  • Cronaca

    Corso dei Mille, nasconde crack e cocaina tra le sterpaglie: arrestato

  • Cronaca

    Allattamento al seno nei luoghi pubblici, nascono altri due "pit stop for nursing"

I più letti della settimana

  • Disabili dimenticati, Pif urla contro Crocetta: "Siamo incazzati, si dimetta"

  • "Mi ha minacciato": dj Sasà Taibi denuncia Francesco Benigno

  • Spaccio di cocaina per professionisti, altra retata: i nomi dei 13 arrestati

  • Mafia, si pente Giovanni Vitale: "Voglio cambiare vita e vi dico chi paga il pizzo"

  • Incidente a Partinico, con la moto contro un autoarticolato: morto palermitano

  • Tamponamento tra moglie e marito, lei gli distrugge l'auto nuova

Torna su
PalermoToday è in caricamento