Via Perpignano, ladri sorpresi mentre svaligiano casa: scatta il terzo arresto

La polizia ha bloccato un palermitano di 31 anni. I due complici erano stati identificati e ammanettati poche ore prima. Uno degli agenti si era sostituito al palo e aveva atteso il complice

Scatta il terzo arresto per il tentato furto, avvenuto nei giorni scorsi, in un appartamento di via Perpignano. La polizia ha ammanettato Gioacchino Taibbi, 31 anni, palermitano. I suoi complici erano stati colti sul fatto e arrestati.

La polizia era intervenuta grazie a una segnalazione giunta al 113. Un agente dei Falchi si era sostituito al malvivente rimasto fuori dalla casa a fare da palo, riuscendo così a bloccarli. Per Taibbi sono scattati i domiciliari.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Avatar anonimo di Gattabuia
    Gattabuia

    Devono mettere Delle telecamere nella strada così la polizia vede cosa succede

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    I topi vanno schiacciati

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Magari senza orientamento sei. I topi aumentano.

  • Avatar anonimo di 800a
    800a

    Dove abita che ci rubiamo casa.?

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    I gatti aumentano

  • Faccia?

    • Sicuro 

      • Non feccia.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cavallo scappa e finisce in autostrada: paura sulla A29, l'animale bloccato dalla polizia

  • Cronaca

    Buonfornello, beccati con 240 chili di sigarette di contrabbando: arrestati padre e figlio

  • Incidenti stradali

    Incidente nella notte alla Cala, auto contro palo della luce: due feriti

  • Cronaca

    Dj palermitano vittima di truffa online: "Se riavrò il denaro rubato lo darò in beneficenza"

I più letti della settimana

  • Rissa sfiorata tra Massimo Giletti e il sindaco di Mezzojuso: "Mi mette le mani addosso?"

  • Arrivata la sentenza, Palermo all'inferno: "Ultimo posto e retrocessione in C"

  • Falsi incidenti per truffare le assicurazioni, scoperta altra banda: 16 arrestati e 25 indagati

  • Il viaggio, il malore e il cuore che si ferma: Cinisi sotto choc per la morte di un'undicenne

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La banda dei falsi incidenti, i nomi delle 41 persone coinvolte

Torna su
PalermoToday è in caricamento