Raid vandalico all'asilo Maricò: detersivo e schiuma antincendio nelle aule

Ignoti si sono introdotti nella struttura di via Pelligra rompendo una finestra. Disposta la chiusura fino a mercoledì per i lavori di ripristino. Orlando e Marano: "Atto gravissimo, cittadini siano custodi della scuola"

L'esterno dell'asilo Maricò

Vandali in azione all'asilo nido comunale Maricò di via Pelligra. Ignoti, durante lo scorso fine settimana, hanno rotto una finestra e si sono intrufolati nei locali cospargendo le aule di detersivo e schiuma antincendio. Ad accorgersene sono stati, oggi all'apertura, i lavoratori dell'asilo. La struttura sarà chiusa fino a mercoledi "per poter garantire il completo ripristino delle condizioni di igiene e sicurezza".

"Teppisti che hanno il coraggio di vandalizzare un bene comune come i nidi e sottrarli alla fruizione delle famiglie - commentano il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore comunale alla Scuola, Giovanna Marano - compiono un atto gravissimo a danno della collettività. Invitiamo il territorio circostante e i residenti a essere anche loro custodi e vigili a protezione della struttura educativa, in modo tale da impedire che atti di questa natura si reiterino. Abbiamo piena fiducia nella responsabilità di cittadini e di tutti coloro che hanno a cuore l'importanza del contesto di crescita dell'infanzia nella nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento