Il figlio cade dal balcone, il padre si lancia e lo salva

E' successo ieri in via Messina Montagne. L'uomo è riuscito a mettere il suo corpo tra il bambino e il marciapiedi attutendo il colpo. Il piccolo è rimasto illeso, qualche frattura per il papà

Una tragedia sfiorata grazie ad un gesto eroico. Quello di un padre che non ci ha pensato nemmeno un secondo a lanciarsi nel vuoto per far da scudo al suo piccolo sportosi troppo dal balcone. E alla fine il figlio di sei anni è rimasto illeso, mentre il padre se l’è cavata con qualche frattura.

Tutto è accaduto ieri pomeriggio al primo piano di uno stabile in via Messina Montagne. Secondo una prima ricostruzione fornita dalla polizia il bambino di 6 anni mentre si trovava in casa si sarebbe sporto troppo dal balcone. Pare ci fossero delle sedie e saltando da una all’altra avrebbe perso l’equilibrio. Il padre, che si trovava vicino al figlio, ha capito cosa stava per succedere ed ha trovato il coraggio di lanciarsi per mettere il suo corpo tra il figlio e il marciapiedi.

Dopo la caduta il bambino è rimasto illeso, mentre l’uomo, G.T. di 41 anni, ha riportato qualche frattura ma le sue condizioni non sono gravi. Sul luogo dell’incidente sono giunti gli agenti di polizia che sono riusciti a sentire sia il padre che alcuni testimoni. E le due ricostruzioni sembrano coincidere.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Francesco Benigno in tv: "Mio padre mi legava con le catene, ho dormito dappertutto"

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento