Minacciato con la pistola: commando rapina camionista in via Messina Marine

La vittima stava trasportando un carico di sigarette dal valore di 50 mila euro: è stata affiancata, fermata e derubata da una banda di 6 rapinatori. Altro colpo nella zona della Stazione

Un assalto alla luce del sole. Un autotrasportatore è stato fermato questa mattina da una banda di sei rapinatori in via Messina Marine. I malviventi gli hanno puntato una pistola alle tempie, quindi la vittima è stata costretta a scendere dal tir, carico di sigarette, in una stradina laterale nei pressi dell’ospedale Buccheri La Ferla. Qui il camion è stato "ripulito". Un bottino stimato intorno ai 50 mila euro. E' stato proprio l'autotrasportatore - ancora sotto shock - a chiamare la polizia, dopo che i rapinatori erano fuggiti. Partite le indagini per risalire agli autori del colpo. 

Assalto simile poco dopo in via Rocco Jemma, nella zona della stazione centrale. Un dipendente di una ditta di consegne è stato affiancato mentre era alla guida del suo camion, da due rapinatori che gli hanno puntato un coltello e si sono fatti consegnare circa 500 euro. Su questo episodio indaga la polizia. L'autotrasportatore ha fornito agli agenti la descrizione dei due malviventi che hanno messo a segno l'assalto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Esoneri, campioni e centri commerciali: i quindici anni di Zamparini in rosanero

    • Cronaca

      Mafioso esce dal carcere per sposarsi alla Real Fonderia, Catania: "E' un suo diritto"

    • Mafia

      Scarcerato per fine pena: il boss di San Lorenzo è di nuovo libero

    • Politica

      Crocetta il giorno dopo "L'Arena" di Giletti: "Tetto ai vitalizi, no a diritti feudali"

    I più letti della settimana

    • Spaccio di cocaina per professionisti, altra retata: i nomi dei 13 arrestati

    • Incidente a Partinico, con la moto contro un autoarticolato: morto palermitano

    • "E' solo influenza", medico del 118 non la ricovera: paziente muore un'ora dopo

    • Mafia e camorra dietro lo spaccio di coca per i professionisti, 13 arresti

    • Dimentica di inserire il freno a mano: auto finisce in mare a Mondello

    • Droga a ruba nella Palermo da sballo: coca per ricchi e poveri

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento