Teppisti in azione alla Zisa, sassi contro autobus: rotto un vetro

Preso di mira un mezzo Amat della linea 124, che stava percorrendo via Eugenio l'Emiro. Il conducente ha dato l'allarme e sul posto è arrivata la polizia. Illesi i passeggeri

L'autobus danneggiato

Ancora una volta un autobus preso di mira dai teppisti. Nel pomeriggio è toccato a un mezzo Amat della linea 124 che stava percorrendo via Eugenio l'Emiro, alla Zisa. Qualcuno ha lanciato dei sassi contro il bus rompendo un vetro. Il conducente ha subito dato l'allarme. Fortunatamente autista e passeggeri non hanno riportato ferite. Sul posto è arrivata la polizia.

Un episodio simile era accaduto lo scorso 22 febbraio in via Agesia da Siracusa, allo Zen. In quell'occasione l'autista di un mezzo della linea 619 è stato costretto a fermarsi e a chiamare il 113 non appena ha sentito "scoppiare" il finestrino.

bus 124-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • però stai Fanghi sono gli stessi che prendono i mezzi pubblici se Azienda decidesse di non fare uscire determinate linee vorrei vedere sti Munizzari comu Caminassiru

  • vorrei sapere ... percheeeee'?? ???

  • Non se ne può più. Ormai tra i minorenni di questa città, si registra un degrado allucinante.

  • La munnizza è ovunque!

  • Fanguuuuu

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Europee, a Palermo il M5S partito più votato: Milazzo davanti a Romano, out Ferrandelli

  • Cronaca

    Torna in classe la professoressa sospesa, ma il caso rischia di finire in tribunale

  • Cronaca

    Rissa in un pub in via Candelai, ragazzo di 16 anni ricoverato in prognosi riservata

  • Cronaca

    Nino Di Matteo rimosso dal pool stragi per colpa di un’intervista

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Travolto da una moto in via Notarbartolo: il cuore si ferma, salvato da due passanti

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • "Paga o ti faccio chiudere il cantiere": ma lui si ribella e fa arrestare uno dei Graviano

Torna su
PalermoToday è in caricamento