"Via del Celso, basolato smantellato maldestramente: così Palermo perde pezzi di storia"

A lanciare l'allarme è stata Nadia Spallitta, esponente di Europa Verde: "Chiedo che l'Amministrazione comunale intervenga con tempestività"

Il basolato smantellato in via del Celso

"A Palermo continuiamo a perdere pezzi della nostra storia a causa dell'incuria e dell'approssimazione con cui si gestisce la cosa pubblica. Così ad esempio, in via del Celso sono in corso alcuni lavori con maldestro smantellamento del basolato storico". L'Sos arriva da Nadia Spallitta, esponente di Europa Verde.

"Il basolato - dice Spallitta - viene divelto senza le adeguate cautele, non sembra essere catalogato né numerato e sottoposto ad obbligatoria vigilanza, con oggettiva difficoltà quindi della ricollocazione delle stesse basole e salvaguardia di questi beni che appartengono al nostro patrimonio culturale oltre che storico. Chiedo che l'Amministrazione comunale - chiude - intervenga con tempestività a verificare la regolare conduzione dei lavori, il rispetto della vigente disciplina e la tutela del basolato storico che rende uniche e caratteristiche le vie del nostro centro città".

Potrebbe interessarti

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Estate uguale esodo al villino, ecco come i palermitani possono arredare la casa al mare

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Tramonta il sogno cinese, crolla l'impero Z&H: sequestrati 7 centri commerciali

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

  • Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

  • Il boss arrestato: "Mi tolgo il cappello davanti al figlio di Riina"

Torna su
PalermoToday è in caricamento