Via Basile, usa il marciapiede per esporre giocattoli: denunciata negoziante

La donna aveva piazzato mini auto e biciclette su ampie pedane, proprio all'ingresso della sua attività, senza autorizzazione. La polizia municipale è intervenuta su segnalazione di diversi cittadini

Aveva pensato di ingrandire il proprio negozio di giocattoli esponendo parte della merce sul marciapiede, ma senza autorizzazioni. Così la polizia municipale, dopo un controllo, l'ha denunciata. Adesso la titolare di un negozio di giocattoli in via Ernesto Basile deve rispondere di occupazione abusiva di circa 150 metri quadrati di suolo pubblico.

Il comandante Gabriele Marchese ha coordinato l'intervento predisposto sulla scorta delle segnalazioni ricevute dai cittadini. "In venti metri di marciapiedi e sede stradale prospicienti l'ingresso dell'attività, coperti da una grande tenda solare su ampie pedane - spiegano i vigili - erano esposti per la vendita giocattoli, bici e automobiline per bambini, senza alcuna autorizzazione". Con l'intervento degli agenti del nucleo commercio su area pubblica l'area è stata liberata.

Sono in corso accertamenti da parte del Suap, lo sportello unico per le attività produttive, per verificare la regolarità amministrativa del negozio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

  • Incidente nella notte ad Altofonte, scontro frontale tra auto: morto 31enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento