Via Bari, il cantiere è fermo ma la paratia impedisce il transito a pedoni e disabili

La polizia municipale costata la presenza della paratia.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Da diverso tempo oramai non si vedono più operai nel cantiere di via Bari n.1 ma la paratia che è stata utilizzata come deposito di materiale è rimasta al suo posto . Non si comprende la motivazione per cui ci sia ancora sul marciapiede questa sorta di magazzino di circa 10 metri per 5 che impedisce il transito ai disabili in carrozzina o ai pedoni che spingono passeggini, ho ricevuto delle lamentele di residenti dice il vice presidente della prima circoscrizione Antonio Nicolao motivo per cui ho mandato una nota all’ufficio città storica e alla polizia municipale per conoscere lo stato di autorizzazione della struttura. Una situazione che crea diversi problemi ai disabili in carrozzina in quanto sono obbligati a scendere dal marciapiede per passare, con tutti i rischi che ne possono causare. Si faccia chiarezza sulla presenza legittima della struttura conclude Nicolao e qualora non ci siano più le autorizzazioni si rimuova al fine di ridare decoro ad una via che confina con piazza Bottego area rivalutata da poco, dopo che per 10 anni ha dovuto subire un cantiere in totale stato di abbandono.

Torna su
PalermoToday è in caricamento