Via Astorino, forzano la serratura e tentano di rubare una Panda: arrestati

In manette due ragazzi dello Zen, di 18 e 22 anni. Stavano per avviare la vettura quando è sopraggiunta la polizia, allertata da una chiamata al 113. I due hanno tentato la fuga, ma senza successo

Approfittano dei buio della sera per rubare una Fiat Panda, ma quando stanno per avviare la vettura sopraggiunge la polizia che manda in fumo i loro piani. In manette sono finiti due ragazzi di 18 e 22 anni residenti allo Zen. Erano entrati in azione in via Astorino, non lontano da viale Strasburgo. Qualcuno però li ha notati e ha chiamato il 113.

Quando gli agenti sono arrivati sul posto, i due erano riusciti a forzare la serratura e il blocco accensione e stavano per avviare la vettura e completare il furto. Una volta scoperti, hanno tentato prima di nascondersi in un'aiuola e poi di scappare. Ma la polizia li ha bloccati e arrestati. Sotto sequestro anche una centralina elettronica con matricola abrasa, guanti in lattice, chiave tubolare, cacciavite e torcia.
La vettura è stata riconsegnata ai legittimi proprietari.
 

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo mangiato, sì che si può fare: tutta la verità sul (falso) mito

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

  • Punti neri, l'inestetismo della pelle da combattere: consigli e rimedi (anche fatti in casa)

I più letti della settimana

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento