"Intralcia la circolazione ed è abusivo", sequestrati 430 chili di frutta a verdura ad ambulante

Intervento della polizia municipale in via Olio di lino. Il commerciante è stato denunciato per occupazione abusiva di suolo pubblico. La merce è stata invece devoluta a istituti di accoglienza

Parte della merce sequestrata

La polizia municipale ha sequestrato 430 chili di prodotti ortofrutticoli a un venditore abusivo di 42 anni, che stazionava con tutta la merce in via Olio di Lino all'angolo con via Altofonte. "L'uomo - spiegano i vigili - creava intralcio alla circolazione stradale".

Gli agenti del nucleo Controllo attività produttive su area pubblica hanno "riscontrato che l'attività veniva esercitata senza la prescritta autorizzazione" e hanno sequestrato le attrezzature, la frutta e gli ortaggi messi in vendita. L'ambulante è stato denunciato per occupazione abusiva di suolo pubblico. La merce sequestrata è stata devoluta in beneficenza a istituti di accoglienza.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Se non fosse stato per quella buca...

  • Che poi non credo che ottenere la licenza per la vendita costi più di tanto. Non è peggio arrivare a perdere la merce e subire una denuncia dovendo pagare tutte le penali del caso? Il palermitano medio si dimostra sempre più ignorante

  • È giusto! Le tasse vanno pagate!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il ritardo dell’aereo, lo scalo a Bergamo e il viaggio in pullman: 8 ore per raggiungere Venezia

  • Cronaca

    A maggio un piano straordinario per ripulire la città, si parte dalle periferie

  • Politica

    Uno spazio verde nell'area della Fiera, Susinno: "Villa Piano delle Falde può rinascere"

  • Cronaca

    "Traditore della Sicilia", scritta su manifesto elettorale di Gelarda: la Lega insorge

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • La banda dei falsi incidenti: mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, 42 arresti

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Tragico incidente in auto, morto ragazzo palermitano di 20 anni

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

Torna su
PalermoToday è in caricamento