Ustica, al via i lavori per il ripristino di Cala Santa Maria

Il punto di approdo era stato danneggiato dalle ultime mareggiate, mettendo a rischio anche l'attracco delle navi. L'assessore Falcone: "Non potevano lasciare soli gli abitanti"

Sono stati avviati oggi i lavori di ripristino di Cala Santa Maria, nel porticciolo dell'Isola di Ustica. Il punto di approdo era stato danneggiato dalle ultime mareggiate, mettendo a rischio anche l'attracco delle navi e i collegamenti con Palermo.

"Non potevamo lasciare gli abitanti dell'isola - spiega l'assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone - in balia dei disagi che potrebbero originarsi dalla scarsa funzionalità dell'unico punto di sbarco di Ustica. Abbiamo così varato una procedura d'urgenza per intervenire con un'azione tempestiva".

La vecchia e degradata pavimentazione verrà sostituita con una moderna pavimentazione corazzata. "Pochi giorni fa - ricorda Falcone - era stata attivata una nuova linea veloce con il porto di Palermo grazie all'aumento delle risorse da noi promesso e oggi diventato realtà. Adesso si passa a rapidi e concreti interventi infrastrutturali: il governo Musumeci - conclude l'assessore Falcone - non dimentica le Isole minori, luoghi dove gli svantaggi della Sicilia in termini di mobilità vengono vissuti in maniera amplificata". 

Potrebbe interessarti

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Bonus casa a chi ristruttura, detrazioni fiscali per l'acquisto di mobili e condizionatori

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • San Vito Lo Capo, ragazzo monrealese di 20 anni cade dagli scogli e muore

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

  • Medaglie d'Oro, "trasmetteva" Sky (quasi) gratis: nella stanza da letto 57 decoder e 187 mila euro

  • Mafia, blitz tra Palermo e New York: i nomi degli arrestati

Torna su
PalermoToday è in caricamento